Scaduto ieri il termine ultimo per i  vaccini obbligatori: positivo il primo bilancio su nidi e scuole d'infanzia 

Rientro a scuola, già diecimila i bimbi vaccinati per l’iscrizione

Ca' Bianca

Scaduto ieri il termine ultimo per i  vaccini obbligatori: positivo il primo bilancio su nidi e scuole d’infanzia 

PARMA | Il primo bilancio della legge sui vaccini obbligatori per bambini di nidi e materne è più che favorevole: a ieri infatti, si stima che 10.715 bambini nati negli anni 2012, 2013 e 2014 siano in regola con le vaccinazioni e dunque potranno iscriversi alle scuole interessate. Sono, invece, 1.349 i bimbi che non hanno ancora fatto il vaccino o sono stati vaccinati solo per alcune malattie: a questi l’Ausl ha inviato una lettera per invitarli a mettersi in regola entro la data di scadenza fissata per il 10 marzo 2018Anche ai ragazzi fino ai 16 anni che frequentano la scuola dell’obbligo, entro il 31 ottobre verrà inviata la lettera per mettersi in regola con le vaccinazioni. 

Ai genitori l’Ausl consiglia di attendere indicazioni per fissare gli appuntamenti nei propri centri Pediatrici di riferimento. Inoltre precisa che gli appuntamenti vengono fissati in media ogni 10-15 minuti, ma spesso, per motivi diversi può accadere che il programma non venga rispettato. 

© riproduzione riservata 

Il meccanico di Niki Lauda in Rocca di Sanvitale; aspettando la Parma-Poggio di Berceto

 

ARA
HTML Snippets Powered By : XYZScripts.com
Privacy Policy