La “Beethoven experience” alla Casa della Musica | EVENTO

Dal 29 gennaio al 28 maggio appuntamento presso l’Auditorium di P.le S. Francesco; a omaggiare la grande musica del maestro tedesco diversi artisti

PARMA | Il 29 gennaio si apre la sedicesima edizione della rassegna “I Concerti della Casa della Musica”; quest’anno il protagonista all’Auditorium di piazzale San Francesco sarà Ludwing van Beethoven. In programma dieci appuntamenti con la musica del grande compositore tedesco.

La "Beethoven experience" alla Casa della Musica | EVENTOLa rassegna, frutto della collaborazione tra l’assessorato alla Cultura di Parma, la Casa della Musica e la Società dei Concerti, si svolgerà dal 29 gennaio al 28 maggio; a omaggiare il grande Maestro tedesco all’Auditorium parmigiano saranno diversi grandi artisti che porteranno in città l’intero corpus delle sue sonate e altri brani meno noti. All’interno di questo ciclo di appuntamenti anche le opere di Claude Dubussy, Mario Castelnuovo-Tedesco e un concerto in onore di Ildebrando Pizzatti. L’importante rassegna, chiamata  “#beethovenexperience“, si inserisce nel florido panorama culturale parmigiano: “Nel 2017, Parma si è confermata un punto di riferimento del settore – ha ricordato Michele Guerra, assessore alla Cultura – con un aumento del pubblico e con proposte culturali di elevata qualità“.

A confermare le parole dell’assessore parmigiano, i dati ricordati dal presidente della Società dei Concerti Davide Battistini: “L’anno scorso, Parma ha visto 10 mila presenze e la realizzazione di 50 concerti“. A portare Beethoven a Parma saranno artisti di grande calibro, esperti beethoveniani: Filippo Gamba, Filippo Gorini, Olaf John Laneri, Davide Cabassi, Alessandro Taverna, Giampaolo Bandini e il Quartetto Noûs.

Prezzo di biglietti e abbonamenti

L’abbonamento che consentirà l’accesso per tutti e dieci gli spettacoli avrà il costo di 120 euro; per gli Under 30 e gli Over 60 il prezzo sarà di 110 euro, mentre per gli studenti del Liceo Musicale Bertolucci, dell’Università di Parma e del Conservatorio Arrigo Boito il costo dell’abbonamento sarà di 50 euro. Sarà acquistabile, in prevendita, da domani 10 gennaio dalle 10.30 alle 13 e dalle 14 alle 17.30 presso la reception della Casa della Musica; gli abbonamenti saranno in vendita fino al 29 gennaio telefonando al 0521.774641.

Il costo del singolo biglietto invece, sarà di 15 euro a spettacolo, ridotto a 13 euro per gli Over 60 e gli Under 30; per soci e studenti il prezzo di ogni biglietto sarà di 10 euro. I ticket saranno disponibili online a partire dall’11 gennaio su www.liveticket.it/societaconcertiparma, o acquistabili il giorno del concerto, dalle ore 19.30, presso la reception. Di seguito il programma nel dettaglio.

#beethovenexperience: ecco gli appuntamenti

  • Lunedì 29 gennaio 2018, ore 20.30: Filippo Gamba, pianoforte.  Sonata in la bemolle maggiore op.26, Sonata in sol maggiore op.14 n.2, Sonata in sol maggiore op.31 n.1, Sonata in mi bemolle maggiore op.27 n.1, Sonata in fa diesis minore op.27 n.2
  • Lunedì 12 febbraio 2018, ore 20.30: Giampaolo Bandini, chitarra e Quartetto Noûs
    (Tiziano Baviera, violino – Alberto Franchin, violino – Sara Dambruoso, viola – Tommaso Tesini, violoncello). Ludwig van Beethoven: Quartetto in do minore op. 18, n. 4; Claude Debussy: Quartetto in sol minore op. 10, L 91 per archi; Mario Castelnuovo-Tedesco: Obsequio a el Maestro (Omaggio a Ildebrando Pizzetti) dai Caprichos de Goya per chitarra sola; Claude Debussy: Minstrels (versione per chitarra sola di Mario Castelnuovo-Tedesco); Mario Castelnuovo-Tedesco: Quintetto op. 143 per chitarra e quartetto d’archi.
  • Lunedì 19 febbraio 2018, ore 20.30: Filippo Gorini, pianoforte. Ludwig van Beethoven: Variazioni in do maggiore su un valzer di Diabelli, op. 120.
  • Lunedì 12 marzo 2018, ore 20.30: Filippo Gamba, pianoforte. Ludwig van Beethoven: Sonata in mi maggiore op.14 n.1, Sonata in si bemolle maggiore op.22, Sonata in re maggiore op.28 “Pastorale”, Sonata in do minore op.13 “Patetica”.
  • Lunedì 19 marzo 2018, ore 20.30: Davide Cabassi, pianoforte. Ludwig van Beethoven: Sonata in do minore op.10 n.1, Sonata in do maggiore op.53 “Waldstein”, Sonata in fa maggiore op.54, Sonata in fa minore op.57 “Appassionata”
  • Lunedì 26 marzo 2018, ore 20.30: Olaf John Laneri, pianoforte. Ludwig van Beethoven: Sonata in fa minore op.2 n.1, Sonata in fa diesis maggiore op. 78, Sonata in sol maggiore op. 79, Sonata in mi bemolle maggiore op. 81a “Les Adieux”, Sonata in la bemolle maggiore op. 110.
  • Lunedì 9 aprile 2018, ore 20.30: Davide Cabassi, pianoforte. Ludwig van Beethoven: Sonata in fa maggiore op.10 n.2, Sonata in re maggiore op.10 n.3, Sonata in mi minore op.90, Sonata in mi maggiore op.109. 
  • Lunedì 23 aprile 2018, ore 20.30: Filippo Gorini, pianoforte. Ludwig van Beethoven: Sonata in si bemolle maggiore op.106 “Hammerklavier”, Sonata in do minore op.111. 
  • Lunedì 14 maggio 2018, ore 20.30: Filippo Gamba, pianoforte. Ludwig van Beethoven: Sonata in sol minore op.49 n.1, Sonata in re minore op.31. n.2, Sonata in sol maggiore op.49 n.2, Sonata per pianoforte in mi bemolle maggiore op.31 n.3.
  • Lunedì 28 maggio 2018, ore 20.30: Alessandro Taverna, pianoforte. Ludwig van Beethoven: Sonata in la maggiore op.2 n.2, Sonata in do maggiore op.2 n.3, Sonata in mi bemolle maggiore op.7  “Grande Sonata”, Sonata in la maggiore op.101.

© riproduzione riservata

Ca' Bianca