BUSSETO | Il sindaco Contini scrive al Prefetto: "Non ospiteremo profughi, quelli dei Comuni vicini creano disagi anche a Busseto"

Busseto chiude sui profughi: “Nessun edificio adatto per l’accoglienza”

Ca' Bianca

Il sindaco Contini scrive al Prefetto: “Non ospiteremo profughi, quelli dei Comuni vicini creano disagi anche a Busseto

BUSSETO | Dopo averlo comunicato alla locale stazione dei Carabinieri, il sindaco di Busseto Giancarlo Contini lo ribadisce anche alla Prefettura: “Non abbiamo luoghi adatti ad ospitare profughi e rifugiati politici“. Il messaggio è chiaro: nessun profugo o rifugiato nel Comune di Busseto. Quotidianamente l’Amministrazione e gli organi di sicurezza devono far fronte alla presenza di immigrati provenienti dalle strutture dei paesi limitrofi, da Polesine a Fidenza a Cremona. 

Stazionano davanti ad edifici pubblici – spiega Contini – e creano disagi ai cittadini, chiedendo la questua ed eccedono nel consumo di bevande alcoliche“. Polizia Municipale e Forze dell’Ordine sono spesso impegnate nel far fronte a situazioni spiacevoli. “Inoltre – conclude il Sindaco – attualmente la popolazione straniera residenti nel Comune è del 12%“. 

© riproduzione riservata

Busseto intitola una Piazza a Carlo Bergonzi; tre anni dalla scomparsa

ARA
HTML Snippets Powered By : XYZScripts.com
Privacy Policy