Il Sindaco di Fidenza ricorda il Cardinal Caffara a pochi giorni dalla morte

Il Sindaco di Fidenza ricorda il Cardinal Caffara a pochi giorni dalla morte

Ca' Bianca

Morte del Cardinale Caffarra: il saluto del Sindaco di Fidenza ad un “figlio autorevole della comunità fidentina”

FIDENZA I Il sindaco di Fidenza, Andrea Massari, in una lettera, saluta il Cardinale Carlo Caffarra, deceduto nei giorni scorsi a Bologna. Caffarra, è stato membro fedele della Chiesa di Fidenza: “un figlio autorevole della Comunità fidentina, nonché voce importante della Chiesa cattolica italiana“.

Il Cardinale è nato a Samboseto, frazione di Busseto, in provincia di Parma, il 1 giugno 1938. Frequenta il seminario di Fidenza, e consegue il dottorato in diritto canonico alla Pontificia Università Gregoriana di Roma, e una volta tornato a Fidenza, diventa il presbitero della cattedrale. A Milano si trasferisce per insegnare all’Università Cattolica del Sacro Cuore, e qui fa la conoscenza di don Luigi Giussani, sacerdote, filosofo e teologo del movimento cattolico Comunione e Liberazione, legandosi a lui con una grande amicizia.Ha tenuto lezioni in Università di calibro mondiale, come Santiago del Cile, Sydney, Pamplona e Madrid ricevendo inoltre, il dottorato in honoris causa in Lettere Cristiane alla Franciscan University dell’Ohio.

“Mons. Cardinale Caffarra”  – prosegue il Sindaco –” ha condotto una vita, interamente dedicata al servizio della comunità ecclesiale, segnata dall’incontro e dal solido legame con la figura straordinaria di Papa Giovanni Paolo II, che lo chiamò a presiedere il Pontificio Istituto per gli studi sul matrimonio e la famiglia, lo nominò Arcivescovo di Ferrara-Comacchio e poi Arcivescovo metropolita di Bologna” Il percorso religioso di Mons. Caffarra è culminato con la nominato a Cardinale da parte di Papa Benedetto XVI nel  2006. Il sindaco Massari porge le sue più sentite condoglianze alla Chiesa cattolica italiana e ai famigliari del Cardinale.

© riproduzione riservata

Fidenza cambia look: arrivano nuove strade e marciapiedi

ARA
HTML Snippets Powered By : XYZScripts.com
Privacy Policy