Paesaggio cubano: i Paisajes di Leo Brouwer al Boito di Parma – EVENTO

Ca' Bianca

Tradizione e contemporaneità: il linguaggio del Jazz tra canzoni e forme libere al Boito di Parma – CONCERTO

Paesaggio cubano: i Paisajes di Leo Brouwer al Boito di Parma - EVENTOAlberto Tacchini (pianoforte), Roberto Bonati (contrabbasso) e Roberto Dani (batteria) in concerto. Martedì 21 Marzo 2017, ore 20.30, Auditorium del Carmine. Ingresso libero.

PARMA – L’avventura del Trio formato da Alberto Tacchini (pianoforte), Roberto Bonati (contrabbasso) e Roberto Dani (batteria) ha avuto inizio in occasione del Festival Verdi 2011: un incontro intenso tra tre musicisti, accomunati da affinità di visione e prospettive.

Martedì 21 Marzo alle 20.30, nell’Auditorium del Carmine, il Trio propone un percorso dal titolo “Tradizione e contemporaneità. Il linguaggio del Jazz tra canzoni e forme libere”, evento inserito ne “I Concerti del Boito”, rassegna organizzata dal Conservatorio di Musica di Parma. La musica è pensata dai suoi componenti in un’ottica cameristica, che sviluppa le originali caratteristiche dei tre musicisti: tre solisti in un gruppo da camera.

I programmi dei loro concerti sono quindi strutturati per trovare una possibilità di sviluppo attraverso l’improvvisazione. Questa non avviene all’interno di una forma prestabilita ma trova nuovi spazi, in cui la musica è in continuo mutamento come sotto l’effetto di luci diverse che illuminano (o oscurano) la forma dei brani. Come guardare allo stesso soggetto da diversi punti di vista, scoprendo ogni volta sfumature e ombre segrete.

In questo modo si crea uno spazio all’interno della musica, uno spazio in cui le forme interiori e quelle esteriori possono coincidere. Nell’occasione il trio eseguirà composizioni di Roberto Bonati (Il sacro di una rosa Grey on Blue) insieme alla rilettura di alcune canzoni tratte dal repertorio degli standard, che affioreranno all’interno di un percorso d’improvvisazione.

L’ingresso è libero e gratuito. Per informazioni: www.conservatorio.pr.it.

Alberto Tacchini, Roberto Bonati e Roberto Dani sono docenti del Conservatorio di Musica “Arrigo Boito” di Parma e affermati concertisti.

© riproduzione riservata

A Bedonia la storia della musica: Ellade Bandini si racconta

ARA
Privacy Policy