Elezioni, Guareschi (FdI): “Necessaria un’analisi seria; ‘No’ ad inciuci post-voto”

Elisa Guareschi (FdI): “Il responso delle urne deve essere accettato senza ricorrere a forzature; ribadiamo il nostro ‘No’ agli inciuci post-elettorali

ELEZIONI | Ad una settimana esatta dal voto, Elisa Guareschi, candidata alla Camera con Fratelli d’Italia e assessore del Comune di Busseto, commenta l’esito delle urne ribadendo il suo “no agli inciuci”.

In questi giorni si rincorrono scenari da fantapolitica che sembrano non tenere conto del volere degli italiani grazie ad una legge elettorale approvata di fretta e che oggi mostra sempre di più le sue criticità ma il responso delle urne deve essere accettato senza ricorrere a forzature”. Sono queste le parole con cui l’Assessore del Comune di Busseto, Elisa Guareschi, nonché candidata alle ultime elezioni politiche per un posto alla Camera dei Deputati per Fratelli d’Italia, commenta il risultato post elettorale in vista di possibili alleanze di governo.

“Prima del 4 marzo – spiega – noi di Fratelli d’Italia abbiamo parlato con tante persone nei giorni di mercato, agli incontri organizzati dalle associazioni, per le strade e nelle nostre sedi: ogni occasione era buona per spiegare a tutti il nostro programma per rendere l’Italia un posto migliore in cui vivere, da cui i giovani non debbano più scappare per crearsi un futuro, dove nessuno avrà più paura a camminare per strada da solo. Come assessore del Comune di Busseto, prosegue l’esponente di FdI, “ho sempre cercato di mostrare come amministra Fratelli d’Italia. Un impegno che è stato premiato dagli elettori: proprio nel mio paese, infatti, il partito ha ottenuto la più alta percentuale di preferenze di tutta la provincia“.

Un risultato elettorale (8,49%) che, soprattutto se confrontato a quello del 2013 (1,34%), inorgoglisce Guareschi, la quale sente di voler “fare ancora meglio per Busseto e i bussetani, dal momento che le persone, imparando a conoscerci attraverso i fatti, ripongono sempre di più la loro fiducia in noiFaremo ancora di più e faremo sempre meglio – conclude Elisa Guareschi – grazie all’appoggio e al supporto dei nostri elettori possiamo fare la differenza sia nelle amministrazioni locali che al Governo, ma lo dovremo fare con la coalizione che abbiamo scelto quando abbiamo chiesto il loro voto, senza scendere a patti che gli italiani ci hanno detto chiaramente di non volere quando hanno messo la croce sul nostro simbolo“.

Un ringraziamento a quanti del territorio hanno scelto di accordare la propria fiducia alle esponenti del partito arriva anche da Gaetana Russo, responsabile di Fratelli d’Italia Salsomaggiore: “Ringrazio quanti anche a Salsomaggiore hanno deciso di appoggiare il nostro programma e darci fiducia, consentendoci di segnare una crescita importante di consensi nel nostro territorio; il risultato a livello nazionale dimostra poi che questo Centrodestra unito ha tutte le carte in regola per vincere e governare, una coalizione con le idee chiare e in discontinuità con il passato“.

© riproduzione riservata

Ca' Bianca