Fidenza, incentivi fino a 1000 euro se passi a gpl o metano sulla tua auto

Fidenza, incentivi fino a 1000 euro se passi a gpl o metano sulla tua auto

Ca' Bianca

Nuove risorse dal Ministero dell’Ambiente con contributi fino a 1000 euro per chi cambia l’impianto della sua auto in Gpl o metano

Fidenza, incentivi fino a 1000 euro se passi a gpl o metano sulla tua autoFIDENZA | Anche il Comune aderisce all’Iniziativa Carburanti a Basso Impatto (ICBI) con fondi messi a disposizione dal Ministero dell’Ambiente. La novità più importante è che anche i veicoli Euro 2, Euro 3 ed Euro 4 rientrano ora nell’elenco degli interventi finanziabili; più veicoli privati e commerciali potranno ora installare impianti a metano o Gpl. Per farlo occorre prenotarsi e la trasformazione dei veicoli sarà disponibile fino a esaurimento delle risorse disponibili, ovvero 899.192,83 euro. Il costo delle trasformazioni dovrà rispettare il listino prezzi massimi, concordato dalle Associazioni rappresentative del comparto industriale e artigianale Gpl e Metano. Ma come verranno reimpiegate le risorse?

Incentivi per i cittadini e sui veicoli commerciali a Benzina o Diesel

Tutti i residenti del Comune di Fidenza con veicoli Euro 3 e 4, e che collaudano impianti di alimentazione a Gpl, avranno diritto ad un contributo di 500 euro, mentre le persone che vogliono installare un impianto a metano avranno diritto ad un contributo di 650 euro: 150 euro di sconto saranno da parte dell’installatore (sia per Gpl che per metano), mentre il restante del contributo sarà erogato da ICBII veicoli commerciali a benzina Euro 3, 4 e 5 avranno diritto a un contributo di 750 euro per le trasformazioni a Gpl e, a un contributo di 1000 euro per le trasformazioni a metano. A ogni mezzo commerciale Diesel spetterà un contributo di 750 euro per la trasformazione in Gpl e uno sconto di 1000 euro per l’installazione di un impianto a metanoI cittadini possono prenotare la trasformazione a Gpl o a metano presso un’officina aderente all’iniziativa che, dopo aver verificato la disponibilità dei fondi, comunicherà quando sarà possibile partire con l’installazione dell’impianto a gas. Per maggiori informazioni è possibile chiamare l’Ufficio Icib del Comune di Parma al 0521.031807 o 0521.218557, o collegarsi al sito icib@comune.parma.it.

© riproduzione riservata 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

HTML Snippets Powered By : XYZScripts.com
Privacy Policy