L'aggressione ad un cliente nei giorni scorsi: "Non è la prima volta" e il Questore sospende la licenza al locale per motivi di sicurezza e ordine pubblico

Aggressioni al Jamaica in via Reggio: sospesa la licenza

Ca' Bianca

L’aggressione ad un cliente nei giorni scorsi: “Non è la prima volta” e il Questore sospende la licenza al locale per motivi di sicurezza e ordine pubblico

PARMA | Sospensione della licenza per motivi di ordine sicurezza pubblica. Dopo l’ultima aggressione all’interno del Jamaica di Via Reggio il Questore di Parma ha deciso di prendere provvedimenti: per i prossimi otto giorni il locale non potrà somministrare alimenti e bevande alcoliche. Lo scorso 3 agosto le volanti della Questura sono intervenute al pub per una rissa, in tarda nottata: un cliente era stato aggredito da altri due frequentatori del locale. 

Calcipugni all’interno del Jamaica e poi l’aggressione è proseguita nel piazzale esterno a bottigliate in testa. Il peggio è stato scongiurato solo con l’arrivo della Polizia che ha messo fine alla rissa. Sul posto sono intervenuti i soccorsi e la vittima è stato affidata alle cure mediche: traumi e ferite saranno guaribili in dieci giorni. “Tenuto conto dei fatti del 3 agosto – commenta la Questura – e valutato che si sono verificati episodi analoghi nel passato, dal 10 al 18 agosto la licenza del locale verrà sospesa“. 

© riproduzione riservata

Usano il camion come ariete; la polizia ha la meglio e restituisce la refurtiva

ARA
HTML Snippets Powered By : XYZScripts.com
Privacy Policy