Langhirano, dal 20 agosto nuovo ambulatorio di primo intervento presso l’Assistenza Pubblica

Dal 20 agosto ambulatorio di primo intervento attivo grazie alla collaborazione tra Azienda USL di Parma e Assistenza Pubblica

LANGHIRANO | Apre il 20 di agosto a Langhirano un nuovo servizio sanitario: è l’ambulatorio di primo intervento, realizzato grazie alla collaborazione tra Azienda USL e la locale Assistenza Pubblica.

L’ambulatorio è aperto nella sede dell’Assistenza Pubblica in via Cascinapiano 1 dal lunedì al venerdì, per 12 ore, dalle 8 alle 20 ed è gestito da un medico abilitato all’emergenza-urgenza.

Il nuovo servizio offre ai cittadini una risposta qualificata e gratuita per la gestione di piccoli traumi. Nell’ambulatorio, infatti, il medico assicura, ad esempio, la medicazione di ferite, punti di sutura, il trattamento di ustioni di modesta entità, di traumi distorsivi e contusivi. Obiettivo dell’ambulatorio – che non è sostitutivo del servizio offerto dal medico di famiglia – è di ridurre l’eventuale accesso non appropriato al Pronto Soccorso.

Per realizzare il nuovo servizio sanitario, l’Azienda USL assicura gli strumenti e il materiale necessario, i farmaci e un contributo riconosciuto all’Assistenza Pubblica di 15.000 euro l’anno. L’Assistenza Pubblica, oltre a garantire la sede dell’ambulatorio, in locali arredati ed adeguati, mette a disposizione, altro materiale e strumentario sanitario e il medico. Questo professionista continua a garantire anche l’attività di emergenza-urgenza territoriale sull’auto medica. Resta inteso quindi che, in caso di chiamata dalla Centrale Operativa 118, il medico darà priorità a quest’ultima.

© riproduzione riservata