La “poesia civile” di Luca Ariano e Alberto Padovani sabato a Parma | EVENTO

Un dialogo tra poesia e canzone orchestrato dai due “Compagni di viaggio” in vista del 25 aprile: appuntamento alla Voltapagina di Parma con i poeti parmigiani

PARMA | “Compagni di Viaggio. Tra Canzoni e Poesia civile” è il titolo dell’incontro che vedrà protagonisti Alberto Padovani e Luca Ariano – poeti parmigiani – domani, sabato 14 aprile, alla libreria Voltapagina di via Oberdan. Poesia e canzone dialogheranno insieme ai due autori a partire dalle ore 18.

Luca Ariano e Alberto Padovani dialogano su poesia e canzone, leggendo e musicando parole di libertà, poesia civile e canzoni originali. Il tutto in vista del 25 aprile. Per una personale e collettiva Liberazione permanente. Luca Ariano, oltre ad una selezione delle sue poesie civili più ispirate, leggerà capolavori di Raboni, Fortini, Pasolini e altri autori. Alberto Padovani ha scelto canzoni di impegno sociale – da Lolli a Brunori – oltre ad una selezione di poesie dal suo ultimo libro.

Luca Ariano, poeta parmigiano, con diverse pubblicazioni a suo nome, tra le quali “La Renault di Aldo Moro”, “Bitume d’intorno”, “I Resistenti” (a quattro mani, con Carmine De Falco) e l’ultima “Ero altrove” (Le voci della luna, 2015) 

Alberto Padovani, cantautore e poeta, “scrittore di cose brevi”. Frontman e autore del progetto ManìnBlù, con cui ha pubblicato diversi album, come poeta ha scritto 4 raccolte. L’ultima è “Il Manutentore” (Zona editrice, 2017).

© riproduzione riservata

Ca' Bianca