Entra nel vivo il mercato del Parma: quattro giocatori in partenza?

Entra nel vivo il mercato del Parma: quattro giocatori in partenza?

Dopo l’ufficialità di Scozzarella si pensa alle cessioni in casa Parma; tra i giocatori che potrebbero partire ci sono protagonisti della risalita crociata

Giocatori che arrivano e che vanno. Questo è il calciomercato, soprattutto in Italia. Chi si poteva immaginare le cessioni di protagonisti della passata stagione del Parma Calcio 1913? Ecco la risposta. Dalla Serie D alla Lega Pro c’è ovviamente un abisso e molti calciatori potrebbero preferire di giocare titolari piuttosto che fare la panchina a Parma. Altro discorso è il progetto, affascinante per chiunque venga nella città ducale. Faggiano starebbe trattando la cessione di un tesserato del Parma per ogni reparto

Si parte dalla difesa, visto che di portieri per ora non se ne vendono. Anzi, si dovrebbe invece acquistare una riserva di Zommers. Maikol Benassi vicino al Sudtirol (girone B). Secondo Tuttomercatoweb il difensore potrebbe proprio finire nella squadra che milita nello stesso girone del Parma. Si passa dal centrocampo, dove Crocefisso Miglietta si sarebbe avvicinato alla Carrarese. Addirittura sarebbe in dubbio la sua convocazione per il ritiro di Collecchio, in programma da oggi. Già ufficializzato il sostituto, si tratta di Matteo Scozzarella.

Guazzo, Evacuo, Melandri: partono tutti e tre?

Grandi movimenti in uscita anche nel reparto offensivo. L’indiziato principale a lasciare Parma è Matteo Guazzo. Il principe starebbe per firmare un biennale col Modena (girone B). L’obiettivo? Cercare di ottenere un posto da titolare in Lega Pro e magari salvare i canarini con i suoi gol. Stesso discorso per Daniele Melandri, che con buone probabilità potrebbe trasferirsi alla Alma Juventus Fano. Un altro protagonista della scorsa stagione è in partenza. Il “Micio” attualmente non trova spazio nell’undici crociato e vorrebbe giocarsi le sue carte altrove. Un altro over in partenza nel nome di Felice Evacuo? L’attaccante campano (sei mesi a Parma per lui), piacerebbe sia al Catania che al Trapani secondo il Corriere dello Sport. Ma siamo sicuri che partiranno tre punte a Gennaio? Vorrebbe dire tornare sul mercato attaccanti per cercare il sostituto di Calaiò, l’elemento inamovibile del Parma di D’Aversa. 

© riproduzione riservata

Parma, UFFICIALE l’acquisto di Scozzarella per il centrocampo

Privacy Policy