Parma Calcio, Ceravolo a Ciciretti: “Godiamoci la festa, poi vedremo cosa succede”

Lungo post del bomber crociato Fabio Ceravolo all’amico e compagno di squadra Amato Ciciretti: “La nostra amicizia si è fortificata, grazie di essere venuto a Parma

PARMA | L’amicizia fuori dal campo, l’intesa perfetta dentro al rettangolo di gioco. La strana coppia Ceravolo-Ciciretti è stata decisiva per la promozione del Parma, soprattutto nella partita decisiva di La Spezia. Al Picco entrambi i calciatori sono andati a segno, regalando vittoria e promozione in Serie A alla squadra crociata.

Terminato il campionato è il momento dei festeggiamenti, poi l’incertezza del calciomercato e del futuro. Ieri il messaggio su Instagrm di bomber Ceravolo al compagno di squadra: “Mi fai troppo ridere appena ti vedo e con la tua classe mi fai gioire. Ora festeggiamo, poi non so cosa succederà“. Un lungo post in cui l’attaccante si è lasciato andare, rivelando un rapporto di amicizia che in questi mesi sembra essersi rafforzato dopo l’esperienza comune a Benevento: “Quando ti chiamai a gennaio per convincerti a venire qui, sapevo cosa potevi dare. Hai attraversato un periodo buio, l’ho vissuto con te, un po’ come capita a tutti, e so quanto hai dovuto incassare, soprattutto sui social. Per il secondo anno consecutivo abbiamo fortificato un’amicizia soprattutto fuori dal campo, nella mia piccola esperienza ho cercato di darti qualche consiglio a volte sbagliando, ma chi non sbaglia“.

© riproduzione riservata