A Parma arriva il seminario sulla sicurezza nei cantieri

Ca' Bianca

Giovedì 20 aprile seminario sulla sicurezza nei cantieri: dalle grandi opere come Pontremolese e Ti-Bre, fino ai lavori condominiali

PARMA – La sicurezza nei cantieri edili al centro dell’evento previsto a Parma giovedì 20 aprile. Il tema, sempre attuale, tocca diversi contesti di intervento delle imprese e dei lavoratori autonomi. Dalle grandi opere ai lavori condominiali. Ad analizzare questi settori è il seminario “Sistema di gestione partecipato nella sicurezza dei cantieri edili“. L’evento è organizzato dal Centro Servizi Edili (Cse) di Parma, in collaborazione con Federarchitetti, Inail, Ausl e Anaci. Scandito dalle relazioni di una decina di professionisti e massimi esperti, il convegno rientra nella “Ottava giornata nazionale per la sicurezza nei cantieri”, che coinvolge altre 11 città, da Milano a Roma fino a Catania.

La mattinata si apre con i saluti di Giuseppe Forlani, prefetto di Parma, e l’introduzione ai lavori di Michela Allodi, presidente del Cse. A seguire, l’andamento infortunistico descritto dall’Inail e l’esperienza dell’Ausl nella “Pontremolese”, un sistema di gestione partecipato della sicurezza che ha permesso di evitare gravi infortuni. Si parla quindi di Ti-Bre, prolungamento dell’autostrada A15 già iniziato col primo stralcio da Pontetaro a Trecasali. Insieme ad Autocisa, committente di questo tratto, l’Ausl di Parma ha stipulato un protocollo d’intesa, ha costituito un gruppo tecnico e sta presidiando i cantieri.

Non solo grandi opere; attenzione anche ai lavori condominiali

La vigilanza vale non solo per le grandi opere, ma per tutti i cantieri edili. Questo il centro della relazione sul ruolo dell’informazione e della formazione per la sicurezza nei luoghi di lavoro. Spazio anche all’Anaci, con i profili di responsabilità dell’amministratore nei lavori condominiali e il relativo dibattito. Accenno alla principale novità del 2017, in vigore con l’ultima Finanziaria fino al 31 dicembre 2021: la possibile “cessione del credito” di un condominio a un’impresa, per lavori di prevenzione sismica e riqualificazione energetica.

Le conclusioni sono affidate a Nicolai Zanettini di Federarchitetti. Il seminario si rivolge a tecnici, imprese e professionisti. Rilascia un attestato di partecipazione per i crediti formativi dei Csp, Cse e Rspp.

© riproduzione riservata

“Basta morti sul lavoro nei cantieri; è una strage!”

 

ARA
Privacy Policy