Pratospilla, si cerca il re del bosco alla seconda “Fungo Trek”

La manifestazione abbina il trekking alla ricerca del fungo porcino favorendo un turismo rispettoso dell’ambiente; ricchi premi in palio per i vincitori

MONCHIO DELLE CORTI | L’appuntamento con la seconda edizione della “Fungo Trek”, manifestazione che abbina il trekking alla ricerca del re del bosco – il fungo porcino – si svolgerà dal 29 al 30 settembre 2018. Il Consorzio Volontario Forestale Val Cedra, insieme alla collaborazione del Parco Nazionale dell’Appennino Tosco-Emiliano, il Comune di Monchio, Consorzio Montano e Pratospilla.pr.it, ha organizzato un evento in grado di coniugare una forma di turismo rispettosa dell’ambiente con la passione per la raccolta funghi.

La seconda edizione si svolgerà nel magnifico comprensorio di Pratospilla, nell’incantato bosco di faggio di alto fusto, e consisterà nel ricercare e raccogliere la maggior quantità di funghi porcini entro i 3 kg, passando per più punti di controllo possibili posizionati all’interno del bosco, presidiati dall’organizzazione e riportati sulla mappa consegnata ai concorrenti prima della partenza. Vincerà chi avrà trovato il maggior quantitativo di funghi nel minor tempo passando per più punti di controllo. Il calendatrio prevede il ritrovo dei concorrenti sabato 29 con illustrazione della gara. A seguire cena del fungaiolo e gruppo musicale. Mentre domenica 30 dalle 08.30 è previsto l’inizio della gara, che dovrebbe terminare verso le 12.30, con possibilità di mondifiche a seconda delle condizioni meteo.

Presso l’albergo Pratospilla e presso i locali convenzionati del Comune di Monchio delle Corti sarà possibile pernottare e pranzare a prezzi agevolati per la sera del 27 settembre e per il giorno di gara. La gara è aperta a chiunque con regolare documento d’identità. Le iscrizioni prevedono un costo di 15 euro per ogni partecipante e possono già avvenire online sul sito internet del Consorzio Montano, o di persona lo stesso giorno di gara, e comprendono: partecipazione alla gara, con autorizzazione giornaliera alla raccolta; organizzazione, trasferimenti e materiale di gara; agevolazioni per la giornata presso gli esercizi commerciali convenzionati. La segreteria di gara è presso il Consorzio Montano, in Vicolo del Quartiere 9 a Langhirano. Recapito telefonico: 327 8835153.

I PREMI

1° classificato – medaglia d’oro, maglietta Fungo Trek, Prosciutto di Parma.
Permesso stagionale per la raccolta dei funghi per la stagione 2019.
Accesso diretto al CAMPIONATO MONDIALE DEL FUNGO (CERRETO LAGHI – RE 6/7 ottobre 2018).

2° classificato – medaglia d’argento, maglietta Fungo Trek, “punta” di Parmigiano, salame.
Permesso stagionale per la raccolta dei funghi per la stagione 2019.
Accesso diretto al CAMPIONATO MONDIALE DEL FUNGO (CERRETO LAGHI – RE 6/7 ottobre 2018).

3° classificato – medaglia di bronzo, maglietta Fungo Trek, Salame di Felino.
Permesso stagionale per la raccolta dei funghi per la stagione 2019.
Accesso diretto al CAMPIONATO MONDIALE DEL FUNGO (CERRETO LAGHI – RE 6/7 ottobre 2018).

La foto più bella – Verrà premiato anche il concorrente che avrà inviato a mezzo informatico la foto più bella scattata durante la gara, che avrà come oggetto “la natura dell’Appennino a Pratospilla” – Tre scatti per ogni concorrente. Premio: medaglia e maglietta di Fungo Trek.

La manifestazione abbina il trekking alla ricerca del fungo porcino favorendo un turismo rispettoso dell'ambiente; ricchi premi in palio per i vincitori

© riproduzione riservata

Ca' Bianca