Roberto D’Aversa: “Contro l’Inter per fare punti, non giochiamo per il pari”

L’allenatore del Parma ha parlato in conferenza stampa in vista della sfida di domani con l’Inter: “Possiamo giocarcela con tutti, finora raccolto poco

PARMA CALCIO | Alla vigilia della sfida contro l’Inter a San Siro, il tecnico Roberto D’Aversa ha parlato in conferenza stampa analizzando il percorso svolto finora dalla squadra: “Ci manca qualche punto, ma abbiamo dimostrato di potercela giocare con chiunque. Andiamo là senza aver paura di vincere, poi vediamo cosa succede”.

Per l’ex centrocampista, ora tecnico del Parma Calcio, già dalla prossima partita si potrebbero vedere i frutti di un lavoro che reputa soddisfaciente: “Dobbiamo limitare gli errori e migliorare per portare a casa punti. Non dobbiamo mai precluderci la possibilità di fare bottino pieno. Se giochiamo per il pareggio rischiamo di non portare a casa nulla, se proviamo a vincerla vediamo cosa succede, magari qualche punto può arrivare“. Ovviamente D’Aversa non si fida dell’Inter, soprattutto in vista dell’impegno fuori casa: “Domani non avremo il nostro pubblico a spingerci come contro la Juventus, e affronteremo una squadra costruita per vincere. Loro hanno tutte le caratteristiche per poter stare ai vertici della classifica“.

Sulla formazione invece non sembra avere dubbi: “La maggior parte della formazione sarà confermata rispetto all’ultima uscita“. Quindi niente ballottaggi, unico indisponibile dell’ultima ora potrebbe essere Antonio Di Gaudio che “ha avuto un permesso ed è tornato solo ieri. In più ha avuto un problemino al ginocchio dovuto da una contusione“. Rientra tra i convocati Ciciretti: “Si è allenato con noi negli ultimi due giorni, domani sarà tra i convocati“, spiega D’Aversa.

© riproduzione riservata