La rovesciata capolavoro di Amauri in Parma-Pescara del 2013 | VIDEO

La rovesciata capolavoro di Amauri in Parma-Pescara 2013 | VIDEO

Ca' Bianca
The following two tabs change content below.

L’ultima sfida al Tardini tra Parma e Pescara finì 3-0 per i crociati; a segno Benalouane, Paletta e Amauri in sforbiciata

È il 30 marzo 2013, un passato non così lontano per gli ultimi campionati del Parma in massima serie. Piove al Tardini e lo stadio non è pieno come nelle giornate di sole. Il Pescara di Sculli e Pelizzoli non è in giornata. Lo è invece il Parma di Donadoni che rifila tre reti ai “Delfini”.

Apre le danze Benalouane che svetta di testa sul calcio d’angolo di Ninis. Pallone alle spalle di Pelizzoli per l’1-0 crociato. Nel primo tempo il Parma cerca con insistenza il raddoppio. Biabiany è uno dei più pericolosi tra le fila ducali. Ma il 2-0 arriva nella ripresa. Sempre su azione da corner la sfera di gioco piomba nell’area piccola. Da dietro spunta Paletta che la scaraventa in rete. 2-0 del difensore gialloblù sotto la Curva Nord.

Il Parma non molla la presa e cerca di chiudere la partita. Sansone vuole mettere il timbro ma la sua conclusione viene smorzata dal palo. Ci pensa allora Amauri a risolvere la questione Pescara. Spalle alla porta, stop di petto e rovesciata che lascia il portiere biancazzurro di stucco (da segnalare l’assist di Marchionni). Un gesto atletico-tecnico che ne è sempre stato un marchio di fabbrica dell’attaccante italo-brasiliano. Il Parma domina al Tardini contro il Pescara. Un netto 3-0 spinge i ducali verso una Primavera di alto livello in Serie A. Ma che capolavoro Amauri quella domenica…

Il tabellino di Parma-Pescara (30/03/2013)

Parma-Pescara 3-0 (primo tempo 1-0)

MARCATORI: Benalouane al 17′ p.t., Paletta al 6 s.t., Amauri al 20′ s.t.

PARMA (4-3-3): Mirante; Benalouane (dal 23′ s.t. Santacroce), Paletta, Lucarelli, Gobbi; Ninis, Parolo, Marchionni; Biabiany 6 (dal 38′ s.t. Boniperti), Amauri (dal 30′ s.t. Cerri), Sansone. All. Donadoni.

PESCARA (4-3-3): Pelizzoli; Zauri, Kroldrup, Bianchi Arce, Bocchetti; Cascione, D’Agostino, Bjarnason (dal 12′ s.t. Celik); Caprari (dal 40′ s.t. Di Francesco), Abbruscato (dal 19′ s.t. Sforzini), Sculli. All. Bucchi.


© riproduzione riservata

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

HTML Snippets Powered By : XYZScripts.com
Privacy Policy