Lotta al cancro: a Parma si parla di salute femminile e prevenzione

Lotta al cancro: a Parma si parla di salute femminile e prevenzione

Ca' Bianca

Le armi vincenti contro il tumore? Prevenzione e conoscenza; si parla di salute femminile con Impresa Donna, Confesercenti e Nini Ferrari

PARMA | Sarà un incontro incentrato sulla salute femminile quello che si terrà giovedì 16 novembre, dalle 14 alle 15.30, nelle sale di Confesercenti della sede di Via Spezia.Un appuntamento di informazione, conoscenza e prevenzione organizzato e promosso dal Comitato “Impresa Donna” che vedrà anche il prezioso intervento della Dott.ssa Nini Ferrari, presidente e fondatrice di Educazione Salute Attiva (ESA). L’invito è aperto a tutte le donne, e a tutti coloro interessati.

L’evento è stato presentato ieri dalla Confesercenti di Parma con lo scopo di invitare mamme, mogli e donne in generale ad approfondire certe tematiche riguardanti la qualità della vita femminile , troppo spesso prese poco in considerazione nella quotidianità frenetica. L’incontro vuole essere un percorso che, attraverso incontri mirati, pone al centro l’importanza della conoscenza del tumore al seno e di altre patologie oncologiche: lo scopo è quello di dare un aiuto concreto e necessario alle donne “distratte” dai tanti impegni, entrando in contatto diretto con le esperienze di chi ha contratto e sta affrontando con coraggio la malattia.

Numerose protagoniste femminili erano presenti ieri alla conferenza, riunite per sensibilizzare e sottolineare l’importanza di questo prossimo incontro dedicato completamente alle donne che, accomunate da sempre da un’attività multitasking, tendono, per filantropia innata, a non prestare alcuna attenzione al loro corpo e ai segnali che manda. Importante è stato il contributo della Dott.ssa Nini Ferrari, che da 10 anni assiste, dal punto di vista medico e psicologico, le pazienti oncologiche, ma anche quello del già citato Comitato “Impresa Donna” e delle personalità femminili di Confesercenti.

Troppo spesso noi donne rinunciamo a curarci – ha sottolineato Cristina Parizzi, presidente del gruppo ‘Imprenditoria Femminile per lo sviluppo del network Impresa Donna’La nostra quotidianità, tra lavoro, cura di figli, famiglia e assistenza ai genitori anziani è considerata da molti studi come fonte di logoramento fisico e psicologico“. Ha inoltre spiegato che le donne, nonostante aspettative di vita più lunghe rispetto a quelle degli uomini, trascorrono gli ultimi anni della loro vita in condizioni di salute peggiori rispetto ad essi. “È fondamentale occuparsi della salute femminile come valore in sé e come valore sociale: l’incontro è nato su questi presupposti, per informare, capire e aiutare le donne che lavorano” ha quindi concluso Parizzi.

L’entusiasmo per l’incontro di giovedì, passa anche nelle parole del Presidente della Confesercenti di Parma Francesca Chittolini. “Sono molto contenta dei risultati ottenuti nei primi mesi di attività del Comitato anche grazie ad eventi come quello che si terrà giovedì prossimo – ha affermato Chittolini –  Il 2018 di Impresa Donna sarà ancora più ricco di iniziative ed incontri che spazieranno da tematiche più prettamente tecniche ad incontri e attività culturali“.

© riproduzione riservata

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

HTML Snippets Powered By : XYZScripts.com
Privacy Policy