Intervenuto anche il Canadair per tentare di domare le fiamme; la Fondovalle bagnata con botti d'acqua per evitare il peggio: alcuni focolai sono ancora accesi

Solignano, Vigili del Fuoco lavorano senza sosta per domare l’incendio

Ca' Bianca

Intervenuto anche il Canadair per tentare di domare le fiamme; la Fondovalle bagnata con botti d’acqua per evitare il peggio: alcuni focolai sono ancora accesi

SOLIGNANO | Si è ridotta la portata dell’incendio di Solignano. Le fiamme si sono diradate nel tardo pomeriggio di mercoledì e hanno trovato terreno fertile nei boschi di conifere, complice anche la siccità e il caldo di questi giorni. Le squadre dei Vigili del Fuoco di Borgotaro e di Parma lavorano a ritmi incessanti da ieri sera ed è stata allertata anche la Protezione Civile. Sul posto, inoltre, ci sono anche i Carabinieri. Le fiamme sembrerebbero essere partite nei pressi del Paese, per poi espandersi lungo il bosco fino alla frazione di Case Gabelli, ancora minacciata dal fuoco. 

Nel primo pomeriggio di ieri anche il Canadair della Regione Emilia Romagna è arrivato a dare man forte ai soccorsi: l’acqua viene prelevata dal Taro e scaricata nei punti più critici. La Fondovalle rimane aperta al transito, anche se sono presenti alcune autobotti inviate dalla Provincia per evitare un peggioramento della situazione. “Servono – specifica Serpagli – per garantire il transito ed evitare la chiusura della strada. Ringrazio i cantonieri che presidiano con attenzione il terrritorio“. Nel frattempo già diversi Sindaci dei Paesi limitrofi chiedono disponibilità di volontari che possano aiutare a spegnere l’incendio. 

Intervenuto anche il Canadair per tentare di domare le fiamme; la Fondovalle bagnata con botti d'acqua per evitare il peggio: alcuni focolai sono ancora accesi

Intervenuto anche il Canadair per tentare di domare le fiamme; la Fondovalle bagnata con botti d'acqua per evitare il peggio: alcuni focolai sono ancora accesi

 

 

 

Intervenuto anche il Canadair per tentare di domare le fiamme; la Fondovalle bagnata con botti d'acqua per evitare il peggio: alcuni focolai sono ancora accesi© riproduzione riservata

 

Grosso incendio a Solignano: sul posto i Vigili del Fuoco di Parma e Borgotaro | AGGIORNAMENTI

ARA
HTML Snippets Powered By : XYZScripts.com
Privacy Policy