A Traversetolo in scena la comicità surreale di Della Giustina | EVENTO

Ca' Bianca

Auro Della Giustina torna al Teatro Aurora; sabato 18 novembre alle 21.00 la pièce comica “Attardarsi in luoghi di riposo genera malintesi”

TRAVERSETOLO | Con lui sul palco nei panni del fratello di Glutammato, Samuele Meli (Il Gallese), Patrizia Adorni (Perpetua Don Dino Dondi), Alberto Ampollini (Facilitatore Erezioni Centro Tori da Monta Mondovì), Alex Giordani (Piervittorio) e Silvia Lavagetto (Custode).

L’autore e attore, di origine spezzine ma parmigiano d’adozione dagli anni Settanta, con questo lavoro ha voluto percorrere una forma innovativa di teatro – come lui stesso precisa – “che vedrà gli attori in scena indossare le vesti di protagonisti, mentre il pubblico relegato in sala indosserà le vesti di semplice spettatore (invitando ciascuno a portare la propria, anche per questioni di gusto personale).” Uno spettacolo surreale, dai colori chiaroscuri, scandito da continui colpi di scena. Della Giustina come autore ha iniziato negli anni Novanta lavorando per una decina di anni con Gene Gnocchi sia in Rai che a Mediaset e dal Duemila ha proseguito scrivendo e interpretando commedie sempre di stampo comico-surreale. Per informazioni e prenotazioni si può contattare il numero di cellulare 347.2781403, visitare il sito web del teatro: www.teatroaurora.com (dove è anche possibile prenotare i biglietti) o anche la pagina facebook dedicata. Iscrivendosi al sito è anche possibile ricevere una newsletter informativa sui singoli spettacoli.

© riproduzione riservata

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

HTML Snippets Powered By : XYZScripts.com
Privacy Policy