IL VOTO A PARMA: 5 Stelle primi, seguono Pd e Lega; il centrodestra vince in città | RISULTATI

A Parma ha votato il 75% degli aventi diritto; primo partito si conferma come a livello nazionale il M5S, seguono Partito Democratico e Lega; Lucia Annibali la candidata più votata

ELEZIONI | Emilia ex roccaforte Pd: boom di voti per la Lega Nord che, con Laura Cavandoli, conquista un seggio alla Camera. Sconfitto il Pd nell’uninominale, nonostante Lucia Annibali sia la più votata non supera il 30%; segue Mauro Nuzzo del M5S al 25%. Anche al Senato la Lega batte il Pd con Maria Gabriella Saponara che supera Giorgio Pagliari. Cambio di rotta per Parma: nel 2013 la Lega alla Camera non aveva raggiunto il 3%, mentre ora supera il 20% e ottiene ben due seggi al Parlamento, uno alla Camera e uno al Senato. Perde quota, invece, il Pd che nel 2013 aveva raggiunto il 32% ed ora non supera il 25%. Buon risultato per la lista di Emma Bonino, votata anche dal sindaco Federico Pizzarotti. Nel Collegio di Fidenza la Lega supera il 40% sia alla Camera sia al Senato, eleggendo Giovanni Battista Tombolato e Pietro Pisani. 

IL VOTO A PARMA ALLA CAMERA



IL VOTO A PARMA AL SENATO

© riproduzione riservata

Ca' Bianca