Zeppole di San Giuseppe | RICETTA

Le zeppole sono frittelle a forma di ciambella che si preparano per la Festa di San Giuseppe; oggi le proponiamo nella versione fritta

RICETTA | Le zeppole di San Giuseppe sono ciambelle fritte, tipiche del giorno di San Giuseppe. La ricetta è conosciuta in diverse regioni, che la preparano anche in modi diversi. Farina, zucchero, uova e burro gli ingredienti principali, sormontati da un ciuffo di crema pasticciera e un’amarena sciroppata. La ricetta che proponiamo oggi è la versione fritta, ma le zeppole si possono cucinare anche al forno.

Ingredienti

  • 125 ml di acqua
  • 50 grammi di burro
  • 1 pizzico di sale
  • 100 grammi di farina 00
  • 15 grammi di zucchero
  • 75 grammi di albumi
  • 75 grammi di uova
  • Crema pasticciera 
  • Amarene sciroppate 
  • Zucchero a velo
  • Olio per friggere

Procedimento

Preparare la crema pasticciera. In una casseruola bollire l’acqua insieme al burro, allo zucchero e al sale. Togliere dal fuoco e unire la farina setacciata mescolando. Rimettere sul fuoco e cuocere mescolando continuamente. Quando il composto si staccherà dalle pareti, inizierà a sfrigolare e sul fondo della pentola comparirà un leggero velo bianco sarà pronto. Trasferirlo in una ciotola e incorporare un po’ alla volta le uova e gli albumi sbattuti. Scaldare il forno a 200°. Quando il composto sarà lucido trasferirlo in una tasca da pasticciera. Su una teglia rivestita di carta forno dressate le zeppole formando due corone sovrapposte. Cuocerle nel forno fino a quando si staccheranno dalla carta forno, quindi tuffarle immediatamente nell’olio a 170° fino a doratura, girandole. Scolare le zeppole con un mestolo forato e farle asciugare su carta da cucina. Apporre un ciuffo di crema pasticciera su ciascuna, spolverizzare con lo zucchero a velo e completare con un’amarena sciroppata.

© riproduzione riservata

Ca' Bianca