Simone Alberici presidente CRER
Simone Alberici presidente CRER

Nella giornata di ieri si sono tenute le elezioni che hanno portato all’investitura di Simone Alberici come nuovo presidente del Comitato Regionale Emilia-Romagna dell’Emilia Romagna. Domenica 10 gennaio, infatti, i rappresentanti di ben 471 società calcistiche emiliano-romagnole erano chiamati a scegliere tra Simone Alberici e Paolo Braiati, il quale veniva da due mandati consecutivi di presidenza del comitato. A sorpresa le urne hanno evidenziato chiaramente la schiacciante vittoria dell’avvocato parmense Simone Alberici che ha strappato ben 298 preferenze. “E’ stata una giornata molto lunga, partita molto presto con un collegamento telematico già attorno alle 10.00 e che si è conclusa alle 16.30, è stata una vera maratona – afferma Alberici che tra le altre è dirigente della società dilettantistica GS Fraore La votazione si è tenuta completamente in formato telematico come voluto da me e dal mio comitato elettorale. Ne approfitto per ringraziare tutti i dipendenti del CRER che si sono attivati per rendere possibile la votazione in sicurezza“. Appena eletto ma già con le idee ben chiare per il prossimo futuro: “Già ieri sono stato a Bologna in comitato per mantenere fede alle mie promesse elettorali, avevo rassicurato tutte le società dicendo che mi sarei buttato a capofitto nella nuova mansione ed è esattamente ciò che voglio fare“. Sicuramente il periodo attuale non è roseo per lo sport dilettantistico che ormai è fermo da quasi un anno tralasciando la breve riapertura di agosto e settembre ma Alberici è positivo nel cercare una via risolutiva: “Le società di calcio dilettantistiche del nostro territorio stanno attraversando il più brutto periodo di cui abbia memoria. La crisi è sociale, economica e sanitaria e le società stanno andando incontro a difficoltà incredibili, ora sta a noi cercare di invertire il trend aiutando e sostenendo“.

E’ stata una vittoria della democrazia, è incredibile l’impegno profuso dagli organi competenti che sono riusciti ad assicurarci un’election day telematico. Ringrazio tutti i rappresentanti di tutte le società che hanno votato, questo per me è sintomo di una rinnovata voglia di fare e di un entusiasmo per lo sport che interpreto come faro di speranza in questo brutto periodo – spiega Alberici che continua nei ringraziamenti – La mia famiglia mi è stata di enorme supporto così come il mio staff e il mio comitato elettorale. Oggi è il primo giorno di un periodo di cambiamenti, le società torneranno al centro del movimento, sarò il presidente di tutti“.

© riproduzione riservata