Amarcord a tinte gialloblu: ecco le nuove maglie da trasferta del Parma Calcio | VIDEO

Un ritorno a fine anni ’90 con una sorpresa sulla maglia Away da portiere. Parma Calcio ed Erreà Sport  svelano il nuovo kit away che i Crociati indosseranno nel corso della stagione 2022/2023. La seconda divisa conferma l’iconico e intramontabile motivo ad ampie righe orizzontali: su base gialla, si stagliano ampie bande blu composte da originali striature.Come nella prima maglia presentata qualche settimana fa, le bande si distinguono per una nuova sensazione di movimento, creando una sorta di immaginaria ulteriore energia per i calciatori in campo.

Con collo rivisitato in un insolito modello che fonde il collo a giro con quello tipico della maglia a polo, esso è di colore blu come il bordo manica, e rifinito all’interno dal para-sudore personalizzato con la scritta “Parma Calcio 1913”. Il retro della divisa, riporta, sotto il collo l’anno di fondazione “1913”, accompagnato da un piccolo fulmine di colore bianco, centrale, che riprende il movimento della croce posta sul davanti della maglia Home.

La divisa da trasferta per il portiere propone anch’essa la stessa impostazione grafica con ampie righe orizzontali, cambiando solo i colori. Dal collo blu e su base azzurra, le ampie bande bianche composte da originali striature tono su tono si distinguono per l’idea di dinamismo comune a tutte le maglie pensate e realizzate per la prossima stagione.

La maglia di Gigi Buffon della Supercoppa Italiana vinta contro il Milan

Non solo, i più attenti noteranno come la maglia sia un chiaro omaggio alla divisa da portiere della stagione 1999-2000. Una divisa che fu indossata, in particolare, dal capitano Gianluigi Buffon durante la finale di Supercoppa Italiana, vinta dal Parma contro il Milan: per il numero 1, e per tutto il Club Crociato, si trattò del terzo trofeo sollevato al cielo in appena 100 giorni.

Tecnicamente, esse sono realizzate in stampa sublimazione utilizzando il Ti-energy 3.0, il nuovo tessuto antivirale e antibatterico realizzato con nanoparticelle di ossido di zinco incapsulate permanentemente nelle fibre che, grazie alle loro caratteristiche, attivano un efficace tenuta antibatterica e antivirale. Il trattamento Minusnine J1 conferisce, inoltre, estrema impermeabilità. Questo insieme di funzionalità consente al tessuto di diventare un’efficace barriera protettiva contro liquidi, droplet, microbi, batteri e virus. Come tutti i prodotti Erreà Sport, queste divise sono certificate Oeko – Tex Standard 100.