Ieri – giovedì 14 luglio – l’assessore alla cultura della regione Emilia Romagna Mauro Felicori, accompagnato dal consigliere regionale Matteo Daffadà ha visitato il Museo d’Arte Cinese ed Etnografico, con la guida della vice direttrice Chiara Allegri. Presenti anche il vicesindaco e assessore alla cultura Lorenzo Lavagetto, alla sua prima uscita pubblica, e la consigliera comunale Gabriella Corsaro. 

L’occasione è stata utile per approfondire il ruolo dei musei etnografici nella mappa culturale cittadina e regionale e l’importanza del creare reti sinergiche tra diversi attori del sistema culturale regionale. Fino al 30 ottobre il museo parmigiano ospita, oltra all’esposizione permanente, la mostra “Rispetto e devozione. Le grandi vie delle religioni cinesi”.

© riproduzione riservata