Si è esaudito il desiderio di Giovanna, che voleva donare alla Onlus un mezzo utile per l’intera comunità

E’ avvenuta nei giorni scorsi l’inaugurazione presso la sede dell’Assistenza Pubblica Parma Onlus della nuova vettura Papa 2, l’ambulanza intitolata alla memoria di Giovanna Bizzi e donata all’ente di volontariato dal cugino di Giovanna, Giorgio Schianchi. Il mezzo è stato preso con il ricavato della vendita dell’appartamento della signora Bizzi, che da sempre aveva espresso la volontà di donare alla Onlus un’ambulanza che potesse servire per il bene dell’intera comunità: adesso il suo desiderio è stato esaudito.

Era il suo desiderio più grande, condiviso con tante altre persone; io l’ho esaudito. L’ho fatto per rispettare il suo volere, e con grande gioia. C’è un forte affetto che mi lega a quest’associazione: sono socio della Pubblica e mi occupo di volontariato, per cui è un mondo che mi è molto vicino“, ha affermato il parente della signora Bizzi. Alla cerimonia ha partecipato anche Luca Bellingeri, presidente di Assistenza Pubblica Parma: “Grazie a questo regalo i nostri volontari potranno svolgere la propria attività nel migliore dei modi, con la strumentazione più sicura e adeguata possibile. La Pubblica è la casa di tutti coloro che credono nei valori del volontariato e dell’altruismo, e per noi è una gioia immensa vedere che quello che facciamo ogni giorno è fondamentale e viene apprezzato da tutta la comunità“. I ringraziamenti arrivano anche da Filippo Mordacci, comandante del Corpo militi: “Quando una persona pensa a noi e desidera darci una mano compiendo una donazione, noi vogliamo subito concretizzarla e restituirla
alla comunità. Oggi abbiamo la fortuna di mettere questo mezzo sulla strada, a disposizione di tutti, grazie al desiderio della signora Giovanna
“.

Fiera Millenaria di San Terenziano: a Isola di Compiano tornano festa e tradizione

© riproduzione riservata