Mauro Coruzzi oggi compie 64 anni: nato a Langhirano ha trovato il successo grazie al Maurizio Costanzo Show

Conduttore televisivo, radiofonico, scrittore e cantante: oggi Mauro Coruzzi – da tutti meglio conosciuto come Platinette – compie 64 anni. Classe 1955, Coruzzi è nato a Langhirano da una famiglia contadina e si è diplomato all’Istituto Magistrale con una tesina su “Gli Indifferenti” di Moravia e su una canzone di Roberto Vecchioni. Prima di trovare il successo, grazie al Maurizio Costanzo Show, Coruzzi è stato giornalista per la radio e la carta stampata a Parma. Nello show di Costanzo Coruzzi si è distinto nei panni della drag queen Platinette, personaggio già conosciuto da qualche anno anche per aver inciso un disco insieme a Giuni Russo.

Dal 2000 è andata in onda Platinissima, trasmissione andata in onda su Radio Deejay senza interruzione fino al 2012, mentre nel 2001, sul nascente canale televisivo La7 ha condotto il programma satirico Fascia protetta con la collaborazione di Roberta Lanfranchi e l’autore tv Paolo Mosca. Nel maggio 2002 ha pubblicato il libro umoristico Finocchie, che sviluppa fra il serio e il faceto il tema dell’omosessualità. Il suo secondo libro autobiografico porta il titolo Tutto di me. Numerose anche le collaborazioni televisive, negli anni 2000, da Buona DomenicaBisturi! Nessuno è perfetto.

Dal 2006 partecipa come membro della giuria al programma serale Amici di Maria De Filippi. Nell’autunno 2011, il talk radiofonico Platinissima sbarca anche in televisione, andando in onda in contemporanea su Radio Deejay e su Deejay TV, con il titolo Platinissima presenta Good Evening. Il 17 febbraio 2012 duetta con Silvia Mezzanotte dei Matia Bazar al festival di Sanremo 2012 con la canzone Sei tu. Dall’autunno 2015 ha ripreso i panni di Mauro Coruzzi ed è uno dei conduttori di RTL 102.5. Nel febbraio 2016 prende parte come concorrente all’undicesima edizione del talent show di Rai 1, Ballando con le stelle in coppia con Raimondo Todaro.

Il disco dedicato a Giuni Russo

Grande amico di Giuni Russo, con cui aveva esordito negli anni ’70, Platinette ha presentato nel 2012 il suo secondo album “Perle Coltivate” che omaggia alcune grandi artiste. Nell’album sono contenuti i duetti inediti con Grazie Di Michele, Aida Cooper, Caterina Caselli, Orietta Berti, Virginiana Miller, Marcella Bella, Iva Zanicchi, Betty Circus, Ornella Vanoni e Mina, oltre che un duetto virtuale con Giuni Russo. Ogni brano, rappresenta un pezzo di storia personale per Coruzzi. Il 14 dicembre 2014 viene annunciata la sua partecipazione al Festival di Sanremo 2015 assieme a Grazia Di Michele con il brano Io sono una finestra, piazzatosi al 16º posto.

© riproduzione riservata