Torna l’appuntamento con la Forest Therapy nel bosco di Badia Cavana: domenica escursione e visita guidata al complesso monumentale

Approfittando dell’autunno eccezionalmente mite, ancora un evento organizzato da Melusine Associazione Culturale a Badia Cavana nell’ambito del progetto per la valorizzazione delle terre matildiche “Reti d’arte/Nel segno di Matilde di Canossa”, di cui è capofila il Comune di Lesignano de’Bagni in collaborazione con l’associazione stessa e la Parrocchia di Badia Cavana e con il contributo di Fondazione Cariparma.

 A grande richiesta, dopo il tutto esaurito del 1 settembre è riproposta la “Piccola Forest Therapy a Badia Cavana“: una facile passeggiata ad anello con la guida ambientale escursionistica Paola Bondani, nell’antica foresta della Badia, sulle orme dei monaci Vallombrosani che qui si insediarono per circondarsi di verde e di silenzio, cosa di cui oggi tutti noi abbiamo sempre più bisogno. È per questo che circa a metà percorso sarà proposto un momento di relax e totale immersione dei sensi nella rigogliosa natura circostante. La Forest Therapy è ormai una tendenza: arriva dal Giappone dove è chiamata shinrin-yoku, letteralmente “bagno nella foresta”, e prevede un’immersione nei boschi che coinvolge tutti e cinque i sensi. Badia Cavana è un luogo ideale per sperimentare questa pratica rigenerante con una passeggiata che abbina storia, arte e natura, perché inizia e si conclude all’Abbazia di san Basilide: un autentico gioiello romanico del XII secolo. I partecipanti potranno ammirare il monumentale Fico di Badia Cavana, esplorare il bosco che sovrasta l’abbazia e poi le bellezze artistiche della Chiesa, che nel 2015 ha festeggiato i novecento anni di vita.

Il ritrovo è fissato per le 13.15 a Badia Cavana, con partenza dell’escursione alle 14.00. Rientro previsto per le 17.00 circa, con visita al complesso della Badia insieme alle guide dell’Associazione Melusine e merenda. Si consiglia abbigliamento comodo, pantaloni lunghi e scarpe con suola ben scolpita; oltre che acqua, telo o materassino pieghevole per il momento di relax. Il costo di partecipazione è di 8 euro. Iscrizioni entro il 26 ottobre a paolabondani@gmail.com o telefonicamente al 3298674967 e associazione.melusine@gmail.com o telefonicamente a 3386310900.

© riproduzione riservata