Nel tardo pomeriggio di ieri nel corso di un posto di controllo della circolazione stradale lungo la Sp28 all’altezza del Ponte Lamberti, la pattuglia della Stazione Carabinieri di Bardi, impegnata nella prevenzione e repressione dei reati, ha fermato un’autovettura che procedeva a forte velocità. Alla guida un 35enne residente in paese che durante l’attività di controllo palesava un evidente stato d’agitazione e ansia. Condotto in caserma per più approfonditi controlli, dopo che la perquisizione dell’autovettura dava esito negativo, consegnava un involucro rivestito di nastro adesivo celato all’interno dei pantaloni. Il contenuto, del peso di oltre 20 grammi, analizzato nell’immediatezza con il narcotest risultava essere cocaina. La successiva perquisizione domiciliare consentiva di sequestrare tutto il materiale necessario per il confezionamento e la pesatura dello stupefacente. Al termine delle formalità di rito è stato posto agli arresti domiciliari a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

© riproduzione riservata