La mostra su Papa Bergoglio rimarrà aperta fino al 31 agosto: il viaggio è il filo conduttore

Inaugurata al Seminario di Bedonia la mostra “Vengo dalla Fine del Mondo – Storie di viaggi e di ritorni: la famiglia Bergoglio“, curata dallo scrittore e giornalista Massimo Minella. “Vengo dalla fine del Mondo” è una storia di mare, di quelle che ripercorrono sul filo della memoria le tappe più significative nella storia di un Paese. E se il Paese in questione è l’Italia allora il mare non può non esserne il protagonista sulla rotta che da Genova, e da altri grandi porti italiani, conduce in Argentina.

Da Asti la famiglia Bergoglio raggiunse il porto di Genova, nel febbraio del 1929, e partì alla volta dell’Argentina in cerca di una nuova occasione di vita e di lavoro. Il viaggio dei Bergoglio (Mario, padre di Papa Francesco e i nonni paterni Giovanni e Rosa) è il filo conduttore della mostra di Massimo Minella, giornalista e autore di numerose pubblicazioni di successo, ricca di contributi forniti dai più importanti centri di documentazione italiani e argentini. La mostra resterà aperta fino al 31 agosto, tutti i giorni dalle 10.00 alle 18.00: è un invito a non dimenticare di quando anche gli italiani sono stati “migranti” in cerca di fortuna in terre lontane.

© riproduzione riservata