Calestano, febbraio a suon di cappelletti

Tutte le domeniche menù a base di cappelletti

Cappelletti – Archiviata la Festa del Tartufo, Calestano torna protagonista della buona tavola locale con la rassegna enogastronica “Tanto di Cappelletto“.

La manifestazione, ideata dai ristoratori locali e appoggiata dalla Pro Loco, prevede che nelle domeniche di febbraio ristoranti e agriturismi del comune di Calestano abbiano sempre a disposizione dei clienti, sia a pranzo che a cena, un piatto fumante di cappelletti.

Fiera Millenaria di San Terenziano: a Isola di Compiano tornano festa e tradizione

Per attirare i turisti nel borgo di Calestano, sono previsti anche una serie di eventi collaterali: domenica 7 febbraio sfilata dei carri e carnevale; domenica 14 offerte dedicate agli innamorati per festeggiare S.Valentino e scorci romantici in cui si potranno scattare fotografie memorabili. Domenica 21 un cantastorie girerà per le vie del paese raccontando leggende locali e sono previste animazioni a tema per i bambini. Ancora da vagliare il programma per l’ultima domenica, il 28, che gli organizzatori vorrebbero lasciare come sorpresa.

Sei i ristoranti che aderiscono all’iniziativa: Ristorante Mantovani, Ristorante La Lanterna e Ristorante Fontana a Calestano; Locanda Marzolara a Marzolara; Agriturismo Casale Eldoro a San Remigio e Ostaria Ca’ D’Angel a Ravarano.

[amazon template=banner_cucina]