Con 974 preferenze al voto delle primarie Maristella Galli è il candidato sindaco di Collecchio

COLLECCHIO | È Maristella Galli la candidata sindaco del centrosinistra di Collecchio: lo hanno stabilito i collecchiesi, con il voto delle primarie che si sono svolte ieri. La Galli ha ricevuto 974 preferenze contro le 704 di Silvia Dondi. 

Residente a Madregolo la Galli è insegnante della scuola primaria di Collecchio. La sua esperienza in politica è di lunga data: dal 2004 al 2009 è stata assessore alla Cultura e alle Pari Opportunità; mentre nel 2009 è stata nominata vicesindaco con delega all’Ambiente, alla Cultura, alle Pari Opportunità e ai Trasporti. 

Tra i punti principali del programma della Galli l’ambiente, la cultura e il benessere

© riproduzione riservata