Covid-19, individuato nuovo focolaio a Bologna in una ditta di logistica
(MICHELE LAPINI/Fotogramma, Bologna - 2020-06-25)

A Parma e provincia nelle ultime 24 ore sono stati registrati 3 nuovi casi di contagio da Covid-19. Il complessivo delle persone positive al virus da inizio emergenza sale quindi a 3.642. Oggi, dopo il decesso registrato ieri, non ci sono morti legati a questa malattia nella nostra provincia (766 il totale delle persone decedute sul territorio provinciale in seguito all’epidemia di coronavirus).

Nuovo focolaio Covid-19 a Bologna

Dall’inizio dell’epidemia da Coronavirus, in Emilia-Romagna si sono registrati 28.351 casi di positività, 47 in più rispetto a ieri, di cui 39 persone asintomatiche individuate attraverso l’attività di screening regionale.

Dei 47 nuovi casi, 37 riguardano la provincia di Bologna e di questi 30 il focolaio isolato in una azienda della logistica nel capoluogo regionale, già confinato nel reparto interessato. Come riportato da Sky Tg24 si tratterebbe di una filiale del corriere Bartolini, in cui nei giorni scorsi si erano registrati i primi due casi, mentre il 24 giugno ci sono stati altri 17 contagiati. Tra i lavoratori dell’azienda sono stati effettuati già 370 screening con tamponi e altri dovrebbero essere fatti nei prossimi giorni.

La Regione Emilia Romagna invece ha comunicato che al momento sono “coinvolti solo i lavoratori del reparto stesso. La meticolosa attività di contact tracing e i controlli a tappeto alla ricerca del virus hanno portato alla ricostruzione della rete dei contatti e all’esecuzione di 138 tamponi, mentre altri 190 sono in esecuzione“.

La sede di lavoro interessata è stata oggetto di sopralluoghi sia da parte del personale del Servizio di Igiene e Sanità pubblica che da parte del Servizio di prevenzione e sicurezza ambienti di lavoro del Dipartimento di sanità pubblica della Asl di Bologna. Le persone positive sono state individuate dall’attività di screening e dai controlli regionali, essendo in larghissima maggioranza asintomatici ora in isolamento domiciliare.

I dati di oggi in regione

I nuovi tamponi effettuati da ieri in Emilia-Romagna sono 7.838, che raggiungono così complessivamente quota 474.450, a cui si aggiungono altri 1.728 test sierologici, fatti sempre nelle ultime ventiquattro ore. Le nuove guarigioni sono 49 per un totale di 23.034, l’81% dei contagiati da inizio crisi. Continuano a calare i casi attivi, e cioè il numero di malati effettivi, che a oggi sono 1.068 (-6 rispetto a ieri).

Le persone in isolamento a casa, cioè quelle con sintomi lievi, che non richiedono cure ospedaliere, o risultano prive di sintomi, sono complessivamente 943, -2 rispetto a ieri, quasi l’88% di quelle malate. I pazienti in terapia intensiva sono 11, uno in meno sempre rispetto a ieri, quelli ricoverati negli altri reparti Covid sono 114 (-3).

Purtroppo, si registrano 4 nuovi decessi, tre uomini e 1 donna. Si tratta di 3 persone residenti in provincia di Bologna e 1 in provincia di Ferrara. Complessivamente, in Emilia-Romagna i decessi sono arrivati a quota 4.249.

I casi di positività provincia per provincia

Questi i casi di positività sul territorio, che invece si riferiscono non alla provincia di residenza, ma a quella in cui è stata fatta la diagnosi: 4.540 a Piacenza (+1), 3.642 a Parma (+3, tutti asintomatici da screening regionali),  5.000 a Reggio Emilia (+1, sintomatico), 3.945 a Modena (nessun nuovo caso), 4.832 a Bologna  (+37, di cui 30 asintomatici e 7 sintomatici); 403 casi positivi a Imola (nessun nuovo caso); 1.019 a Ferrara (+1); 1.040 a Ravenna (nessun nuovo caso), 957 a Forlì (nessun nuovo caso), 789 a Cesena (+3, tutti asintomatici) e 2.184 a Rimini (+1 asintomatico). 

© riproduzione riservata