Virus, 10 positivi e 2 decessi oggi a Parma; in Regione 47 contagi su 4.300 tamponi

A Parma e provincia oggi sono 10 persone positive al Covid e 2 decessi (739 il totale da inizio epidemia); il numero complessivo di persone positive sul territorio provinciale sale a 3.402. In Emilia Romagna invece – come comunicato dalla Regione – sono 47 i nuovi contagi di Covid-19, che portano così i casi complessivi a 27.314. Le persone complessivamente guarite dal virus sono 17.987 (+231). I posti di terapia intensiva liberati sono 6, ne rimangono quindi ancora 99 occupati; continuano a diminuire anche le persone positive attive, oggi sono 195 in meno rispetto a ieri, il totale scende quindi a 5.330. Diminuiscono anche i pazienti ricoverati negli altri reparti Covid (-38).

In isolamento a casa, quindi con sintomi lievi, che non richiedono cure ospedaliere, o risultano asintomatiche sono 4.712 (-112). Il numero di tamponi o test effettuati a livello regionale sale a 268.200, con i 4.312 refertati nelle ultime 24 ore. Purtroppo si registrano ancora alcuni decessi, oggi sono 11 – 8 uomini e 3 donne – per un totale di 3.971 persone decedute sul territorio regionale da inizio pandemia.

I nuovi decessi riguardano 2 residenti nella provincia di Parma, 1 in quella di Reggio Emilia, 1 in quella di Modena, 5 in quella di Bologna (nessuno nell’imolese), 1 in quella di Ferrara, 1 da fuori Regione. Nessun decesso tra i residenti nelle province di Piacenza, Ravenna, Forlì-Cesena e Rimini.

Questi invece i dati dei nuovi positivi nelle altre province dell’Emilia Romagna, precisando che i numeri non si riferiscono ai contagi registrati nella provincia di residenza, ma in quella in cui è stata effettuata la diagnosi: 4.436 a Piacenza (3  in più rispetto a ieri), 3.402 a Parma (10 in più), 4.900 a Reggio Emilia (8 in più), 3.879  a Modena (3 in più), 4.502 a Bologna (12 in più); 391 le positività registrate a Imola (dato invariato), 980 a Ferrara (nessun caso in più). In Romagna i casi di positività hanno raggiunto quota 4.824 (11 in più), di cui 1.015 a Ravenna (3 in più), 938 a Forlì (1 in più), 768 a Cesena (2 in più), 2.103 a Rimini (5 in più).

© riproduzione riservata