Crisi economica ed investimenti, l'esperta parmigiana:

di Erika Martorana

Sono settimane difficili per tutti. Le famiglie si devono proteggere sia dalla pandemia da Coronavirus, sia dalla paura di perdere il lavoro o del mancato guadagno dovuto al fermo lavorativo di parecchie attività, e sia dal terrore di perdere i risparmi visto che appena arriva una crisi le borse crollano. C’è una professionista a Parma, che da oltre vent’anni si occupa di mercati finanziari: esperta della gestione del patrimonio, è consulente finanziario, patrimoniale, e numero uno sul territorio in materia di passaggio generazionale. Una donna che è fermamente convinta dell’aspetto sociale e relazionale fondamentale tra consulente e cliente, e che in questi giorni di paura ne ha avuto testimonianza: è stata subissata di telefonate di amici, conoscenti, persone preoccupate, riuscendo a
rassicurarle.

In pratica per me è un periodo di super lavoro“, confida Antonella Grasso.
Abbiate paura quando gli altri sono avidi, e siate avidi quando gli altri hanno paura“. Sulla stessa lunghezza d’onda del celebre imprenditore, economista e filantropo statunitense, Warren Buffett, è la professionista parmigiana di successo, Grasso. “Nessuno può prevedere con certezza quale sarà
l’andamento dei mercati
azionari nelle prossime settimane, ma la crisi lascia presagire rendimenti sistematicamente sempre più elevati.
Il momento di comprare è quando il sangue scorre nelle strade diceva il barone Rothschild. Un modo per dire che investire dopo una profonda correzione rappresenta una strategia interessante, soprattutto per gli investimenti di lungo periodo. L’alternanza tra periodi di crescita e di flessione è il motore dello sviluppo economico. È quindi importante non lasciarsi trasportare dall’emotività del momento e farsi trovare preparati per sfruttare tutte le occasioni a disposizione“.

Come posizionarsi sul mercato, quindi, adesso?

Dal punto di vista economico-finanziario, la storia insegna che tutto quello che sta succedendo non avrà la forza di modificare il normale corso dell’economia mondiale nel lungo periodo. L’economia, infatti, cresce sempre e risponde puntualmente a situazioni come queste attivando anticorpi efficaci. Se da una parte è presto per prevedere quando potrebbe verificarsi una ripresa economica è anche vero che i migliori risultati potrebbero essere conseguiti se si inizia a posizionarsi per tempo. Le crisi
sui mercati finanziari sono un’opportunità per gli investitori, a patto di saper cogliere i momenti e analizzare con lungimiranza la situazione.

Il cliente cosa deve fare?

Al cliente il compito più arduo: non lasciarsi spaventare da crolli, elezioni o dazi doganali del Presidente di turno. Le oscillazioni di mercato sono del tutto normali e, se ci pensiamo bene, ne siamo già consapevoli. Uno strumento essenziale di questi tempi, grazie al fatto che smorza la volatilità e l’incertezza di breve termine, è il piano di accumulo (o PAC). Il PAC permette di mediare i prezzi di ingresso, riducendo quindi i rischi di entrare sul mercato con tempistiche non perfette e permette di garantire una disciplina di investimento. In questo modo, dunque, l’investitore apporta all’investimento somme costanti, a scadenze regolari e per un periodo di durata predeterminata, per acquistare una quantità di strumenti che sarà perciò diversa ad ogni versamento. Così facendo il capitale investito dal risparmiatore, in termini complessivi, cresce in modo graduale nel tempo.

Come proteggere i propri risparmi?

Di certo, il deposito dei soldi sul conto corrente ha un enorme svantaggio: quello di soffrire l’inflazione e la svalutazione che il tempo necessariamente implica. Chiaramente, tanto inferiore è il tasso di inflazione tanto minore è questo rischio. Conservare i risparmi a casa di certo non elimina il problema della svalutazione e, anzi, vi aggiunge il rischio di furti e rapine. Il primo consiglio di noi professionisti del settore è avere meno liquidità possibile, investendo in fondi azionari e facendosi supportare da consulenti esperti.

© riproduzione riservata