Dal Genk al Parma: Dierckx è il primo 2003 ad esordire in Serie A
Credits Photo Parma Calcio

Capelli biondi, occhi azzurri, una bella stazza fisica per avere solo 17 anni. Il calciatore belga classe 2003 Daan Dierckx, è il primo della sua età ad esordire in Serie A e il primo ad esordire nei cinque maggiori campionati di club europei. Buttato nella mischia da mister D’Aversa nel match contro il Sassuolo a causa dell’emergenza in difesa della squadra ducale, Dierckx ha giocato 90 minuti con personalità, senso della posizione e non ha rischiato praticamente mai nulla in marcatura su Caputo. Il giovane difensore crociato è stato uno dei migliori in campo nella sfida del Mapei. Classico difensore moderno, alto 1 metro e 88, dotato di grandi doti tecniche.

Giù il cappello per un talento proveniente dal Genk, società belga famosa per aver sfornato altri grandi calciatori che sono passati nel nostro campionato e che attualmente. giocano in altri grandi club europei (Kevin De Bruyne, Thibaut Courtois, Yannick Ferreira Carrasco, Timothy Castagne). Si prospetta un gran futuro per Daan Dierckx, acquisto e scommessa di Carli e del team di scouting crociato.

© riproduzione riservata