La Fiat 500, un'auto che con il suo design unico è stata capace di costruire l'immaginario italiano nel mondo

Buon anniversario alla Fiat 500 che oggi, sabato 4 luglio 2020, festeggia il 63° anniversario dall’uscita del primo modello. Era il 1957 quando venne messa sul mercato una delle automobili più amate del mondo, un orgoglio tutto italiano. Un’ automobile capace di fare rivoluzione, di entrare nell’immaginario come un mito grazie al connubio tra utilità e design. Sono gli anni 50 a segnare un momento di passaggio nella storia, quando la Fiat fece uscire per la prima volta la 500 e cambiò l’immaginario italiano. Si passò improvvisamente dalla concezione che le auto erano solo un lusso per chi possedeva denaro e potere ad un’ auto capace di essere alla portata di tutti. La 500 divenne cosi simbolo di un’epoca che aprì le porte al consumismo, alla classe borghese e ad un nuovo modo di concepire la tecnologia.

Il modello della 500 ebbe un’ incredibile successo, con il suo design unico e ricercato ha ispirato nel corso degli anni film e pubblicità. Simbolo dei capolavori cinematografici di Fellini come la Dolce Vita, è arrivata a costruire l’immaginario italiano in tutto il mondo. L’icona Fiat ha attraversato 6 decenni senza perdere il suo fascino diventando cosi una vera e propria opera d’arte. Nel 2017 è entrata anche nella collezione permanente del MoMa di new york come tributo alla storia del design italiano. Oggi il suo design è cambiato per adattarsi alle richieste del mondo moderno, ma conserva il suo sapore vintage e quei tratti caratteristici che hanno fatto la storia.

© riproduzione riservata