Bedonia, tenuto il tavolo in Regione per la crisi diCFF Filiberti srlFiliberti, CGIL: “La grave crisi finanziaria sta seriamente rischiando di compromettere il futuro dell’azienda

Lunedì scorso, 24 maggio, si è tenuto il tavolo convocato presso la Regione Emilia Romagna per la crisi dell’impresa CFF Filiberti srl di Bedonia, azienda storica, conosciuta nel mondo dell’estrazione e lavorazione della “pietra di Carniglia”. 

La grave crisi finanziaria che ha determinato un arretramento nel pagamento degli stipendi oltre che la fuoriuscita di un consistente numero di lavoratori, dimessisi per giusta causa, sta seriamente rischiando di compromettere il futuro dell’azienda.

FILLEA CGIL, FILCA CISL e FENEALUIL territoriali, nel ribadire il fattore strategico, anche per il delicato equilibrio del territorio, e l’importanza della continuità produttiva e occupazionele, hanno convenuto sulla necessità di ricorrere alla CIGS per crisi aziendale. 

L’impresa conferma l’impegno a ricercare adeguate soluzioni alle vertenze aperte, in una gestione d’insieme delle diverse istanze. 

Le parti proseguiranno il confronto sul piano industriale.

Comunicato
CGIL Parma

Se vuoi leggere altre notizie come questa, visita la nostra Home. Seguici anche su Facebook, Twitter e sul nostro canale Youtube!