Focus AlbinoLeffe: ripescato per due anni di seguito il prossimo avversario del Parma Calcio

Non conosce sconfitta in questa Lega Pro l’AlbinoLeffe Calcio. Retrocesso lo scorso anno in serie D dopo aver perso i Playout contro il Pro Piacenza, per la seconda volta di seguito è stato ripescato. E in queste quattro partite (la prima non l’ha giocata) ha ottenuto tre pareggi e una vittoria. Con 6 punti si trova undicesimo in classifica a due lunghezze proprio dal Parma, che affronterà domani sera alle 20,30 allo Stadio Tardini.

L’AlbinoLeffe giunge nel Ducato con la consapevolezza di affrontare una squadra vogliosa di riscatto. Gli undici di Apolloni sono reduci, infatti, dalla clamorosa vittoria di Pordenone di sabato scorso e desiderano continuare la scalata verso il Venezia capolista. I bergamaschi arrivano dall’1-0 in casa col Mantova. Il loro “terzino-bomber” Cortellini, che finora ha realizzato due centri, sfiderà l’opposto Nocciolini (3 gol in Lega Pro). Stessi gol subiti (4 per parte ma gli ospiti hanno una partita in meno) e 5 segnati dai bergamaschi. Per il Parma una cosa è certa: come tutti i match della Lega Pro, non sarà una passeggiata battere i ragazzi di Alvini.

Nell’ultima sfida giocata allo Stadio Atleti Azzurri d’Italia di Bergamo i padroni di casa sono scesi in campo con un 3-5-2 all’italiana. Davanti attenzione alla coppia Virdis e Mastroianni, i quali si alterneranno con Zaffagnini. Sulla fascia sinistra attenzione a Cortellini che è un difensore ma vede la porta con facilità e si inserisce con i tempi giusti.

Tra le due formazioni esistono solo due precedenti nel campionato 2008/2009 di serie B. La partita di andata la vinsero i bergamaschi che si imposero per 1-0. Il ritorno a Parma fu rivincita ducale con il risultato finale di 3-1 per i padroni di casa. Tra i marcatori anche Alessandro Lucarelli con un colpo di testa. La storia si ripete?

Foto: www.Albinoleffe.com

ilParmense.net © 2016