La campionessa parmigiana vince i 400 ostacoli e sfiora il record italiano

Prima vittoria di un’atleta del Cus Parma alle Universiadi di Napoli che si stanno disputando in questi giorni. Ayomide Foloruso è salita sul gradino più alto del podio nei 400 ostacoli, portando a casa una medaglia d’oro. L’azzurra è scesa per la prima volta sotto i 55”, battendo anche il tempo fatto nella scorsa edizione di Tapei; il suo, inoltre, è anche il secondo tempo italiano di ogni epoca dopo Yadisleidy Pedroso (54”54). “Sono felicissima, mi avvicino ai Mondiali di Doha nel migliore dei modi“.

Il video della vittoria

© riproduzione riservata