La Polizia Locale di Fontevivo ha bloccato un uomo durante i controlli antidegrado: denunciato per possesso di oggetti atti ad offendere

Durante i controlli di contrasto a fenomeni di degrado nel centro storico di Fontevivo, una pattuglia della Polizia Locale ha fermato e controllato una persona che bivaccava su una panchina di via Roma. Dagli accertamenti è emerso che il soggetto, richiedente asilo di nazionalità nigeriana, aveva precedenti per spaccio e guida senza patente. Insospettiti dal suo atteggiamento, gli operatori hanno ritenuto opportuno procedere con la perquisizione dell’uomo e della sua automobile che era parcheggiata nella via. Dal controllo è emerso che il nigeriano aveva a bordo parecchi oggetti pericolosi tra cui un coltello con una lama di 22 cm. Il richiedente asilo è quindi stato denunciato per porto di armi od oggetti atti ad offendere.

© riproduzione riservata