Il Centro Sportivo Educativo Nazionale, Comitato di Parma, Ente di Promozione Sportiva riconosciuto dal CONI, organizza la nona edizione delle “Giochiadi”, evento sportivo pluridisciplinare rivolto alle classi quinte delle Scuole Primarie di Parma e provincia, in regola con la certificazione medica di base. L’evento in questione, che negli anni scorsi ha registrato un notevole successo sia in adesioni che in consensi, vuole rappresentare un momento finale di gioco in cui le classi partecipanti si sfideranno fra loro su giochi a squadra, staffette e percorsi misti prestabiliti.

Dopo due anni di pandemia da Covid-19, torna l’evento che ha fatto giocare e divertire i bambini delle classi quinte delle scuole del territorio. Quest’anno le “Giochiadi” presentano una nuova formula inedita: una prima fase di qualificazione (appena conclusa) direttamente presso i plessi scolastici delle scuole aderenti e la finale prevista il 25 maggio 2022 a Parma, presso il Campo Scuola di Atletica Leggera “Lauro Grossi”, dalle ore 8.30 alle ore 12.30.

A contendersi il titolo di questa edizione saranno oltre 300 bambini: la 5C e la 5D del Con- vitto Nazionale Maria Luigia di Parma; le classi 5A, 5D e 5E dell’Istituto Comprensivo Fermi-Ferrari di Langhirano, la 5 dei plessi di Neviano e Scurano, la 5D dell’Istituto Belloni di Colorno, le classi 5C e 5E dell’Istituto Rita Levi Montalcini di Noceto, la 5B della Scuola Unicef di Mezzani e la quinta di Ronco Campo Canneto. A causa della rinuncia di una ulteriore classe qualificata – la 5B di Noceto– è stata ripescata in extremis la 5 di Sissa che ha aderito con entusiasmo alla finale. A disputarsi la qualificazione oltre mille bambini appartenenti a quaranta classi del territorio che hanno partecipato con entusiasmo alla ripresa della manifestazione.

Anche quest’anno tante le iniziative legate alla manifestazione: verrà istituito il consueto Concorso grafico che premierà le tre opere che verranno giudicate da una giuria di esperti durante la finale.

La manifestazione è patrocinata dalla Regione Emilia Romagna, dal Comune di Parma, dall’Ufficio Scolastico Regionale Emilia Romagna e dal CONI Regione Emilia Romagna; partner dell’iniziativa il Liceo Scientifico ad indirizzo sportivo “Attilio Bertolucci” di Parma che, grazie ai suoi ragazzi, partecipa alle prove ed alla finale. Sono partner dell’iniziativa anche Sinapsi Group srl, L’Isola d’Oro srl e Ilger.com srl, da sempre vicini alla manifestazione.

© riproduzione riservata