Al Palazzo oltre 6000 visite tra sabato e domenica: secondo solo alla Banca d’Italia di Bari, che ha registrato 14mila visitatori

Sono oltre 770mila le persone che hanno partecipato alla ventisettesima edizione delle Giornate FAI di Primavera: ancora una volta una grande festa italiana dedicata ai beni culturali che ha visto l’apertura di oltre 1.100 beni in 430 località italiane. Tantissimi i volontari – oltre 7.500 – che hanno permesso la buona riuscita delle visite guidate e gli apprendisti ciceroni, che hanno toccato soglia 40mila. I beni più visitati in Italia sono stati la Banca d’Italia a Bari, con 14mila visitatori e il Palazzo Ducale del Giardino di Parma, con 6500 ingressi. In classifica anche il Palazzo della Banca d’Italia a Milano; Villa Bussandri a Bassano del Grappa, Palazza Mezzanotte a Milano e la Passeggiata del Re a Torino.

© riproduzione riservata