Il 31 ottobre 2012 crociati vittoriosi al Tardini: a segno Belfodil, Parolo e Zaccardo

Zeman affonda al Tardini in un campo al limite della praticabilità. Il 31 ottobre 2012 il Parma si impone sulla Roma per 3-2 sotto il diluvio. I giallorossi inizialmente si portano in vantaggio grazie allo splendido gol di Lamela che batte Mirante sul secondo palo. Bravo il Parma a riprendere in mano la gara con Belfodil. Sua la rete del momentaneo pareggio sotto la Curva Sud. Chiude il primo tempo in avanti il Parma: Parolo sigla il gol del 2-1 con un po’ di fortuna. La sua prima conclusione verso i pali di Stekelenburg si ferma su una pozzanghera ma al secondo tentativo finalizza nell’angolino.

Nella ripresa ancora Parma alla ricerca del gol. Discesa rapida di Biabiany che crossa in mezzo all’area. Zaccardo arriva a rimorchio e scaraventa in rete il gol del 3-1. Non basta il gol del 3-2 di Totti per acciuffare il pari (rigore parato da Mirante e ribattuto in rete). Nel finale espulso Belfodil per doppia ammonizione. Pioggia di gol e non solo al Tardini. Il Parma batte la Roma di Zeman in un match scoppiettante.

Il tabellino

PARMA-ROMA 3-2 (primo tempo 2-1)
Parma (3-5-2): Mirante, Zaccardo, Paletta, A. Lucarelli, Rosi, Marchionni, (15’st Acquah), Valdes, Parolo, Gobbi, Biabiany, (36’st Sansone), Amauri, (17′ pt Belfodil). All.: Donadoni.
Roma (4-3-3): Stekelenburg, (1′ st Goicoechea), Piris, Marquinhos, Castan, Dodò, (22′ st Marquinho), Bradley, (22′ st Perrotta), De Rossi, Florenzi, Lamela, Osvaldo, Totti. All.: Zeman.
Arbitro: Damato di Barletta
Marcatori: nel pt 8′ Lamela, 34′ Belfodil, 37′ Parolo; nel st 20′ Zaccardo, 26′ Totti.

Foto: Ansa

© riproduzione riservata