Ultimatum del Presidente del Consiglio alle due forze di Governo: “Senza risposte rimetto il mandato”

Nella conferenza stampa di Palazzo Chigi il Premier Giuseppe Conte ha lanciato un importante ultimatum ai due vicepremier, Matteo Salvini, e Luigi Di Maio: “Se non avrò risposte chiare rimetterò al Colle il mandato. Personalmente resto disponibile a lavorare nella massima determinazione di un percorso di cambiamento. Ma non posso compiere questa scelta da solo. Le due forze politiche devono essere consapevoli del loro compito. Se ciò non dovesse esserci non mi presterò a vivacchiare per prolungare la mia presenza a Palazzo Chigi. Molto semplicemente rimetterò il mio mandato“.

Il Paese non può attendere“, ha proseguito il Premier affermando che è compito delle forze politiche decidere se far proseguire il Governo. Conte ha quindi ripercorso il contratto di Governo e la sua scelta di accettare l’incarico che però “ha dovuto convivere con un ciclo serrato di tornate elettorali con campagna elettorale pressoché permanente e ne ha risentito il clima di coesione delle forze di governo“. Una prima risposta è arrivata dal vice premier leghista Matteo Salvini: “La Lega c’è e siamo per andare avanti“. “Allora vediamoci“, la risposta immediata di Conte. Ancora nessuna risposta dall’altro vice premier Luigi Di Maio.

Il video della conferenza di Palazzo Chigi

© riproduzione riservata