Interporto-parma

Ieri sera, 21 gennaio, intorno alle ore 23.00, una donna sulla cinquantina, di origine presumibilmente araba, ha tentato ripetutamente di porre fine alla propria vita lanciandosi contro i mezzi che transitavano nei dintorni della banchina d’accesso dell’Interporto. Una guardia giurata del gruppo Sicuritalia IVRI è prontamente intervenuta per bloccare la donna che più e più volte ha tentato invano di gettarsi anche contro mezzi pesanti in corsa. Nonostante la pioggia ed il buio la guardia giurata è riuscita a bloccare la donna puntandole la torcia in faccia e facendola indietreggiare. Nel frattempo quest’ultimo ha anche bloccato il traffico e chiamato i Carabinieri che hanno preso il controllo della situazione. Attorno alla mezzanotte la zona dell’Interporto è tornata alla normalità ed i mezzi sono tornati a circolare liberamente.