La mostra artistica “L’Autodifesa” con opere del pittore, figlio di partigiani, Francesco Madoi

Saranno le opere di Francesco Madoi, artista felinese recentemente scomparso e figlio di partigiani, le protagoniste della mostra nella Sala Civica R.Amoretti di Felino che inaugurerà il prossimo 25 aprile – in occasione della Festa della Liberazione – e che rimarrà aperta fino al 1 maggio. La mostra “L’autodifesa”, patrocinata dal Comune di Felino, è composta da opere in materiali, stili e composizioni diverse: un’occasione di indubbio valore artistico e culturale, ma anche intimamente legato ai valori della Resistenza.

L’esposizione sarà visitabile tutti i giorni dalle 15.30 alle 19.00. Il giorno 28 aprile è programmato un momento di ricordo dell’artista e delle sue opere, con proiezione di cortometraggi del regista Osvaldo Venturini, la presentazione sarà a cura di Gianni Riccò. L’iniziativa, promossa dall’Associazione “Felino Ribelle”, è realizzata in collaborazione con Anpi ed Anppia Provinciali e con l’associazione “Dalla parte del Torto”.

© riproduzione riservata