Lovetaro&ceno, il Consorzio ideato per il rilancio della nostra Montagna

I visitatori divengono abitanti grazie all’alta qualità della vita

Lovetaro&ceno è il Consorzio ideato per la rinascita della montagna. Portare le persone a vivere nella nostra bellissima valle, questo il progetto illustrato dal Presidente Claudio Agazzi per il rilancio del territorio. La ricetta? porre l’accento su quelli che sono i grandi punti di forza delle Valli di Taro e Ceno per stimolare una mentalità produttiva.

I due fiumi attraversano 16 Comuni, uniti da un forte attaccamento territoriale e dal desiderio di far finalmente riemergere la propria terra. Per farlo il Consorzio Lovetaro&ceno ha creato un innovativo sistema di marketing territoriale che conta già sul supporto di più di 120 soci. Visitare le nostre meravigliose Valli, che possono vantare di un’altissima qualità della vita,  può così divenire il passo precedente al decidere di vivere nel nostro territorio.

I visitatori che divengono così abitanti, grazie allo sviluppo delle infrastrutture e ai molteplici vantaggi offerti dal vivere in montagna, sono l’elemento fondamentale dell’iniziativa. Oggi in valle troviamo già molte persone che hanno deciso di fare questa scelta, soprattutto provenienti dalla Lombardia, per allontanarsi dalla vita frenetica e insalubre di città.

Un ambiente sano, vicino al mare della Toscana e della Liguria, che ha però il suo punto di forza maggiore nelle infrastrutture. Contrariamente a quanto troppo spesso sostenuto, le nostre valli sono dotate di ottime infrastrutture: autostrada, ferrovia, ospedale, 7 indirizzi di scuole superiori e tutto quello che serve per vivere bene. Cambiare mentalità significa vivere meglio e incrementare l’economia della valle, mettendo le persone di spendere in valle i propri soldi.

Il progetto di marketing di Claudio Agazzi prevede la raccolta di tutte le offerte commerciali dei nostri soci e la pubblicazione mensile di un periodico, in 5mila copie, che si chiama LOVE’s e che viene distribuito porta a porta. Il valore aggiunto è poi dato dalla App che contiene tutte le offerte e le iniziative rivolte a cittadini e turisti. Da maggio sarà poi attivo anche il portale lovetaroeceno.com che avrà il compito importante di raccogliere le esperienze di chi ha scelto di vivere nelle valli.

Per aderire al Consorzio, ogni socio investe 300 euro all’anno, rispettando pienamente quello che è il motto di Lovetaro&ceno: “io l’ho fatto“. Questa è la frase riportata sull’adesivo consegnato a tutti i soci affinché ognuno giochi un ruolo da protagonista nella partita per il rilancio della nostra montagna.

Se vuoi leggere altre notizie come questa visita la nostra Home. Seguici anche su Facebook, Twitter e sul nostro canale Youtube!