Fallimento Mercatone Uno: uno sportello di aiuto e sostegno per i parmigiani danneggiati

Anche Parma è rimasta colpita dal fallimento della catena Mercatone Uno: i clienti parmigiani che hanno versato un acconto per un acquisto nei centri di Piacenza, di Reggio o in altre sedi, possono rivolgersi allo sportello Adiconsum (Associazione Difesa Consumatori e Ambiente) promosso dalla Cisl di Parma, in via Lanfranco 21/A. Lo sportello sarà aperto il lunedì dalle 9.00 alle 12.00, il mercoledì dalle 14.30 alle 17.00 e il venerdì dalle 9.00 alle 12.00.

I clienti, così come i dipendenti – spiegano gli operatori di Adiconsum, che stanno già raccogliendo le prime segnalazioni – sono venuti a conoscenza del fallimento tramite i social network. Shernon Holding è stata dichiarata fallita venerdì 24, possibile che nessuno dei dirigenti centrali non abbia pensato a cosa stava accadendo nei punti vendita e alle successive conseguenze? Per rispondere al quesito sono già al lavoro i consulenti legali dell’associazione di consumatori, in prima linea nel fornire assistenza ai clienti: “Si tratta soprattutto di persone che avevano un acquisto in ordinazione e che avevano già pagato un acconto – precisano da Adiconsum –  le quali ritengono di essere state danneggiate dal comportamento della proprietà“. Si precisa infine che l’ex Mercatone Uno di via Mantova non è coinvolto nel fallimento perché lo stabilimento è stato acquisito dalla società Cosmo Spa – che detiene il marchio Globo, e dovrebbe riaprire a ottobre.

© riproduzione riservata