De Palma Neviano Tutti per Neviano

Lucio De Palma è il candidato sindaco della lista “Tutti per Neviano“. Alle prossime elezioni amministrative del 3 e 4 ottobre nel Comune di Neviano Arduini i cittadini saranno chiamati a scegliere tra tra candidati: oltre a De Palma, Raffaella Devincenzi e Luigi Notari. La candidatura di Lucio De Palma è sostenuta dai partiti di centrodestra: avvocato, ha creato una squadra che si propone di “attuare un programma semplice, ma che pone le basi per il futuro e che detta tempi precisi e brevi“. Tra le tematiche messe sul tavolo quella dell’innovazione tecnologica e un progetto che metta al centro i giovani e gli anziani nel capoluogo e nelle frazioni. Attenzione ai servizi essenziali, alla viabilità e al rischio di spopolamento, per il quale si propone un’inversione di tendenza: “Vogliamo cambiare direzione, avere una marcia in più, rendere il nostro bellissimo comune moderno, vivibile ed eliminare la distanza che c’è fra cittadino e amministrazione pubblica“, afferma il candidato di Tutti per Neviano.

Qual è la priorità del suo programma per l’amministrazione del Comune di Neviano degli Arduini? 

Vogliamo creare una inversione di tendenza soprattutto in relazione allo spopolamento del territorio e alla chiusura delle attività, con progetti concreti e anche con la programmazione di eventi che portino visitatori e turisti nel nostro Comune, ad esempio con tour culturali ed enogastronomici. Massima attenzione ai servizi essenziali che riguardano viabilità e servizi alle frazioni e servizi alle persone più fragili. Sarà garantita la massima collaborazione fra popolazione e amministrazione, il territorio sarà suddiviso in zone, ognuna di queste avrà una persona di riferimento, un referente da poter contattare in caso di necessità. 

Una grande responsabilità della futura amministrazione, sarà quella di “traghettare” la popolazione fuori crisi legata alla pandemia: che progetti avete in mente, anche (ma non solo) relativamente al tessuto economico e commerciale? 

Per quello che riguarda la popolazione si dovranno individuare le persone che hanno avuto problemi con l’isolamento, ricreando luoghi di aggregazione dove poter riprendere i rapporti sociali. In caso di disagio evidente saranno fatti intervenire anche i servizi sociali. Vogliamo ricreare l’ambiente ospitale e accogliente che avevamo prima, anche con la vicinanza agli anziani e con il recupero del nuovo volontariato che dopo il Covid si presenta con evidenti difficoltà alla ripresa. Per quello che riguarda il tessuto economico, faremo ricerca e segnalazione di bandi europei per promuovere la nascita di strutture ricettive che possano far diventare il nostro territorio meta di turismo con permanenza notturna, oltre a bandi rivolti alle attività produttive artigianali, commerciali ed agricole

Una delle maggiori sfide che ogni amministrazione deve affrontare nel breve periodo, è la sensibilizzazione della popolazione riguardo al tema della crisi climatica. Che cosa ha in programma per costruire un Comune Green? Come crede sia possibile far arrivare il messaggio alle nuove generazioni?

Nel nostro programma si parla di Parigi 20-30 riduzione delle emissioni di CO2, inserimento del territorio negli obiettivi del Piano Nazionale Ripresa e Resilienza, con la partecipazione all’assegnazione di bandi per la realizzazione di interventi rivolti a questo risultato. Saranno per questo studiati nuovi progetti, fra questi un nuovo parco fotovoltaico per vendita energia in differita e installazione di colonnine per ricarica di bici e auto elettriche. Il tutto con una campagna studiata per sensibilizzare le generazioni future.

A che punto si trova il territorio di Neviano nella digitalizzazione? Avete in mente incentivi per superare il digitale divide, anche nei servizi ai cittadini o nella pubblica amministrazione? E in termini di servizi al cittadino, scuola e welfare che cosa proponete nel vostro programma? 

Il nostro territorio è molto carente per quello che riguarda la digitalizzazione, risolvere questo problema è una delle nostre priorità. A questo proposito abbiamo già fatto un incontro con il dott. Andrea Marella, che è il tecnico che ha sviluppato il programma di digitalizzazione dei comuni con meno di 25000 abitanti oltre che collaboratore del Ministro Colao. Si farà un piano triennale per portare il nostro Comune all’efficienza, grazie anche ai fondi che saranno destinati a questi interventi dal nuovo P.N.R.R. Questo è un servizio indispensabile per la pubblica amministrazione, per aziende e anche per i cittadini. Riapriremo i centri prelievi che sono stati chiusi e faremo pressing presso gli enti preposti affinché sia garantito un servizio medico costante, agli anziani e alle persone fragili sarà offerto il servizio di consegna farmaci e alimentari a domicilio.

Si continuerà la messa in sicurezza delle scuole e sarà implementato il servizio di trasporto sempre nel rispetto della massima sicurezza.

Il vostro territorio è a forte vocazione agricola: in questo settore, avete particolari progetti per aiutare e sostenere le aziende del territorio ed – eventualmente – anche chi decide di trasferire nel Comune per aprire un’azienda agricola? 

L’agricoltura è un punto forte del nostro territorio. Metteremo allo studio un nuovo piano urbanistico condiviso con le aziende agricole e non. Si valuterà con gli interessati la possibilità di creare un’unica piattaforma, che permetta alle aziende di far conoscere e commercializzare i propri prodotti. Si potrebbe valutare anche la possibilità di costruire un magazzino per la stagionatura sul luogo del Parmigiano Reggiano.

Lanciamo un appello agli elettori: perché dovrebbero scegliere la vostra lista?

Crederci per cambiare, il nostro slogan dice tutto. Vogliamo cambiare direzione, avere una marcia in più, rendere il nostro bellissimo comune moderno, vivibile ed eliminare la distanza che c’è fra cittadino e amministrazione pubblica. Sveltire le procedure e, dove possibile, alleggerire la burocrazia. Non vogliamo promettere niente di quello che non si potrà fare, ma vogliamo fare tanto.

La lista “Tutti per Neviano”

De Palma Neviano Tutti per Neviano
  • Simone Schianchi
  • Mattia Ziveri
  • Paolo Bertazzo
  • Cinzia Barbieri
  • Andrea Cavalca
  • Silvia Montruccoli
  • Simonetta Panico
  • Roberto Mattioli
  • Achille Sacchelli
  • Claudio Laurenti
  • Roberta Ugolotti
  • Redeo Bonzanini

© riproduzione riservata