Gli interventi in seguito alla grandinata del 4 giugno 2018; il Sindaco: “150 mila euro per rendere gli impianti fruibili anche d’inverno”

Il Comune di Noceto ha investito 150 mila euro per il rifacimento delle strutture del Centro sportivo “Il Pioppo 2” rimaste danneggiate in seguito alla grandinata del 4 giugno 2018: i lavori hanno riguardato la sostituzione della tensostruttura; la pavimentazione del campo per tennis e calcetto (campo 3) ormai in manto sintetico obsoleto che è stata sostituita con materiale speciale all’avanguardia; e inoltre è stata ultimata anche la tensostruttura amovibile sul campo 3, realizzata dalla società Tessis Club a proprie spese, data la concessione in affidamento con durata di 15 anni. Soddisfatto il sindaco Fabio Fecci afferma: “Tutti questi interventi sono costati al Comune un significativo impegno economico che, in circa un anno e mezzo, è stato pari a 150mila Euro. Gli impianti, così profondamente riqualificati, potranno essere fruiti anche nella stagione invernale“.

Commenti positivi anche quelli espressi dall’assessore al Bilancio Marco Barantani e dal consigliere delegato allo Sport Pietro Battioni: “Tutti questi importanti interventi ci restituiscono un impianto profondamente rinnovato, ottimizzato dal punto di vista della fruibilità e della qualità, bello anche dal punto di vista estetico e di suggestivo impatto anche dal punto di vista cromatico“. Si è sottolineato anche che la concessione al Tennis Club di 15 anni porta grandi vantaggi alla società, in quanto permette una programmazione a lungo termine: commento in linea con il presidente e il consigliere del Tennis Club, Simone Pulvi e Giacomo Ponzi, che sostengono: “Per una piccola società come la nostra un investimento come questo che ha comportato la realizzazione della nuova tensostruttura è stato possibile solo grazie alla convenzione di affidamento della gestione di lunga durata che ci ha permesso una programmazione a lungo termine capace di sostenere il grande sforzo economico compiuto“.

© riproduzione riservata